Via Biagio Giordano nel degrado. Manuela Quadrante (PD) chiede rapidi interventi

Nella strada manto stradale da ripristinare, buche pericolose, marciapiedi distrutti e rifiuti

0

Monreale, 3 marzo 2017 – Durante la discussione del consiglio comunale del 2 marzo è stato affrontato il problema del degrado delle strade comunali. In particolare il consigliere comunale Manuele Quadrante ha posto all’amministrazione un’interrogazione riguardante via Biagio Giordano denunciando lo stato di degrado e di totale abbandono a cui versano il manto stradale ed i marciapiedi.

Considerato che la via Biagio Giordano è quotidianamente percorsa da residenti, fruitori degli esercizi commerciali, dagli studenti e dal personale delle scuole vicine, il consigliere schierato tra le fila del PD ha chiesto all’amministrazione comunale guidata dal sindaco Capizzi quali soluzioni siano state programmate per il ripristino del manto stradale, dei marciapiedi, e del decoro di tutta la via.

A rispondere è stato l’assessore, nonché vice sindaco, Giuseppe Cangemi il quale, dopo aver ricordato le difficoltà logistiche date dalle scarse disponibilità finanziarie del comune e degli operai in forza all’ente, ha ricordato che nelle ultime settimane sono stati effettuati diversi interventi di bonifica in numerose aree che in passate erano cadute vittima del degrado e dell’incuria. Il vice sindaco ha poi reso noto che è in procinto di essere approvato un accordo quadro che consentirà di affidare alla ditta aggiudicataria del bando i numerosi interventi di ripristino e di manutenzione che sono necessari all’interno del territorio comunale. “Numerose azioni – ha dichiarato Cangemi – sono state già programmate da questa amministrazione”.

Rispondi