Arrivano i volontari, l’abbeveratoio di Valle Paradiso torna a splendere

Insieme a due operatori della ditta Mirto hanno rimosso una grossa quantità di rifiuti ridando dignità ad un luogo abbandonato da tempo

0

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”192″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_imagebrowser” ajax_pagination=”0″ template=”default” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Monreale, 30 settembre 2017 – L’avevano promesso e l’hanno mantenuto. Così l’abbeveratoio che si trova a Valle Paradiso, nei pressi di San Martino delle Scale, può nuovamente tornare a quella che era la propria funzione originaria. Con il motto «non pensare solo a lamentarti, vieni con noi e ripuliamo insieme quello che i soliti incivili sporcano», numerosi volontari residenti nella frazione montana monrealese, hanno ridato dignità ad un luogo che era diventato nel corso del tempo un luogo vittima dell’incuria e che per molti era divenuto uno spazio in cui gettare rifiuti.

Roberto Vittoria, Luca Brusca, Pasquale Lo Iacono, Antonio Cataldo, Davide Arcaio, Marco Di Cristina e Rosa Armanno si sono dati appuntamento a Valle Paradiso e, insieme a due operatori della ditta Mirto, hanno rimosso una grossa quantità di rifiuti dall’abbeveratoio.

Numerosi altri saranno i “raid” messi in cantiere dal gruppo che si riconosce in nel “Comitato Cittadino San Martino Delle Scale”.

Rispondi