Monreale, incendio a Valle Corta minaccia il bosco di Casaboli. Scirocco a 100km/h

0

Monreale, 28 ottobre 2018 – Un grosso incendio si è sviluppato nella tarda serata di oggi a Monreale. Le fiamme sono state avvistate attorno alle 20.30 in località Valle Corta, nelle vicinanze della SS186, tra il cimitero comunale e contrada Lenzitte. L’incendio nel giro di pochi minuti ha raggiunto dimensioni importanti a causa delle forti raffiche di scirocco.

Sul posto ci sono alcune squadre dei vigili del fuoco di Palermo e i carabinieri della stazione di Monreale.

Le operazioni di spegnimento si stanno rivelando difficilissime per i soccorritori non solo a causa del forte vento ma anche per la mancanza di una strada che possa permettere alle autobotti di raggiungere le fiamme. Solo alcuni pick-up, dotati di piccoli moduli antincendio stanno riuscendo a recarsi sui luoghi per arginare il rogo.

Intanto le fiamme, che dalle prime ricostruzioni pare siano state innescate da più punti, hanno velocemente raggiunto il versante opposto della montagna e si stanno avvicinando a gran velocità verso il bosco di Casaboli.

La situazione appare, alle 23.00, abbastanza critica. Nelle prossime ore è previsto un ulteriore peggioramento delle condizioni dei venti che, secondo le previsioni meteo, arriveranno a soffiare toccando anche i 100 chilometri orari.

Le fiamme alle 23.30 sono giunte anche a San Martino delle Scale. L’incendio, che si propaga all’interno dell’area boschiva, minaccia le villette lungo via Regione Siciliana, nelle vicinanze della Forneria Messina.

Seguiranno eventuali aggiornamenti

Rispondi