Mafia, sequestrati appartamenti a Monreale a Salvatore Di Blasi fermato nel blitz Brasca

0

MONREALE – Beni per un milione di euro sono stati sequestrati a Salvatore Di Blasi, 85 anni, arrestato nell’ambito dell’operazione antimafia Brasca. Nel corso del blitz del 2016 erano stati arrestate 62 persone.

Sono stati i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Palermo a dare esecuzione al provvedimento di sequestro beni che è stato emesso dalla sezione misure di prevenzione del Tribunale di Palermo. 

In particolare i sigilli sono scattati in 2 appartamenti, a un box auto e due posti auto, tutti a Monreale. Sotto sequestro sono andati anche un’automobile e 18 rapporti bancari. 

Le indagini dell’operazione Brasca smantellarono i clan mafiosi della provincia di Palermo e in particolare di Villagrazia-Santa Maria di Gesù e San Giuseppe Jato.

Rispondi