A Monreale vittima dei botti di Capodanno, Billy muore annegato

Billy, 16 anni, ipovedente, è morto dopo essere scappato per il terrore causato dai botti di Capodanno

1

È una vittima dei botti di Capodanno Billy, meticcio di media grandezza, che questa notte è morto annegato in una piscina dopo eseere scappato da una villetta di Via del Monte, a causa dei botti di Capodanno.

Billy, 16 anni, ipovedente, è morto lottando per la fatica all’interno di una piscina di via Pietro Novelli, a Monreale. Il cane, spaventato dal fitto lancio di petardi lanciati a mezzanotte, è fuggito ed è andato in strada. Dopo aver vagato, probabilmente ancora impaurito dai botti, si è rifugiato all’interno di una proprietà vicina ma è finito dentro una piscina non potendo più risalire.

Stamattina l’amara sorpresa dei proprietari che hanno trovato il cane senza vita nella piscina. “Grazie a voi bastardi piromani il nostro cane è morto”. Questo il commento dei proprietari di Billy che era stato adottato dopo aver perso la ex padrona a causa di una malattia. Billy era come un figlio, uno strazio averlo trovato senza vita.

Sul luogo del ritrovamento del cane sono arrivati anche i Carabinieri di Monreale.

1 Commento
  1. […] Questo l’articolo riportato da MonrealeSi.it consultabile al seguente LINK […]

Rispondi