HomeInterviste e approfondimentiSfiorata la tragedia a...

Sfiorata la tragedia a Monreale, serve un semaforo o una rotonda in Circonvallazione

Di quattro persone ferite parla il bilancio del pauroso incidente che si è verificato nella serata di ieri lungo la Circonvallazione di Monreale all’altezza del pericoloso incrocio con via Santa Liberata. (LEGGI QUI) Un incidente che poteva trasformarsi un una tragedia, in un luogo che è già stato teatro di decine di incidenti.

Quello dell’incrocio tra la Circonvallazione e via Santa Liberata rappresenta a Monreale uno degli incroci in cui accadono più sinistri. Un incrocio che si presenta, a chi sale verso Monreale dopo una curva, e per chi scende arriva dopo una discesa. Spesso chi sale o scende da Santa Liberata arriva a grande velocità non rispettando la precedenza.

Nella serata di ieri, complice la pioggia e la scarsa visibilità, è stato sfiorato il dramma. Quattro persone ferite, di cui una in modo grave ma per fortuna non in pericolo di vita. Tre auto sono rimaste coinvolte in un terribile schianto. Sono decine i commenti sui social che invocano l’installazione di un semaforo prima che su quel tratto ci scappi davvero il morto.

Se nei prossimi giorni saranno avviati i lavori per la riaccensione della illuminazione pubblica lungo tutta la Circonvallazione, quell’incrocio resterebbe comunque un luogo pericoloso. E se si pensa che nei prossimi mesi potrebbe sorgere nelle vicinanze il centro Lidl, l’incrocio assumerà aumenterà ulteriormente la propria pericolosità.

Perché, dunque, non approfittare dei lavori che stanno per essere avviati lungo la Circonvallazione per installare finalmente un semaforo o pensare a un modo che possa evitare la tragedia? L’idea di una rotonda è percorribile? È l’appello che tantissimi monrealesi rivolgono al sindaco di Monreale, Alberto Arcidiacono e all’assessore Geppino Pupella.

Ultime News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altro dall'autore

Berlusconi o Draghi: i monrealesi chi vorrebbero come Presidente?

MONREALE - In un noioso pomeriggio passato a casa per via delle...

Le bellezze naturalistiche di Monreale in Tv fra pochi minuti

MONREALE - A pochi giorni di distanza dalla puntata di Alberto Angela...

Numeri da zona gialla a Monreale, lunedì si tornerà a scuola in presenza

MONREALE - Dopo l'ordinanza straordinaria del sindaco Arcidiacono, che aveva preventivamente chiuso...

Approfondimenti

Berlusconi o Draghi: i monrealesi chi vorrebbero come Presidente?

MONREALE - In un noioso pomeriggio passato a casa per via delle sempre più stringenti misure anti-covid, ci siamo chiesti "Ma i monrealesi, chi vorrebbero come Presidente della Repubblica?". Ormai manca veramente poco, infatti la prossima domenica inizierà il primo turno di votazioni, potrebbe essere anche l'ultimo se si...

Le bellezze naturalistiche di Monreale in Tv fra pochi minuti

MONREALE - A pochi giorni di distanza dalla puntata di Alberto Angela su Monreale, la città normanna torna sul piccolo schermo, questa volta grazie alla Pro Loco di Monreale. "Il mondo insieme" è il titolo del programma Tv che verrà mandato in onda fra pochissimi minuti su TV2000 (canale...

Numeri da zona gialla a Monreale, lunedì si tornerà a scuola in presenza

MONREALE - Dopo l'ordinanza straordinaria del sindaco Arcidiacono, che aveva preventivamente chiuso le scuole in presenza per ogni ordine e grado nel comune normanno, adesso è arrivata l'ufficialità, si torna in presenza da lunedì. Una scelta che non farà sicuramente piacere a moltissimi ragazzi, la dad viene considerata da...

Monreale, Rottweiler azzanna il padrone che finisce in codice rosso

Un uomo - di circa 80 anni - è stato morso dal proprio cane, un Rottweiler mentre era nella propria abitazione a Pezzingoli. I parenti, dell'anziano signore, dopo aver sentito i suoi lamenti si sono immediatamente diretti da lui per controllare. L'uomo - secondo le prime ricostruzioni -...

Lutto a Monreale, si è spento Nenè Badagliacca, storico dipendente comunale

MONREALE - Questa mattina l'intera comunità monrealese ha appreso con dolore la morte di Sebastiano Badagliacca, storico dipendente comunale. Sebastiano, ma tutti lo chiamavano Nenè, nacque il 23 agosto del 1953, aveva 68 anni e soffriva di patologie pregresse. L'uomo, dopo aver lavorato 20 anni alla Maternità di via Venero,...

Rischio crollo a Monreale, intervengono i Vigili del Fuoco (VIDEO)

MONREALE - Pericolo in via Garibaldi, a pochi passi dal centro storico. In una palazzina stavano per crollare i calcinacci di un balcone. un passante, spaventato dalla possibilità che i calcinacci cadessero ha avvertito i Vigili del Fuoco. I Vigili si sono tempestivamente diretti nella zona interessata. In...