Violenta rapina a Mezzomonreale, brigadiere affronta 4 malviventi /VIDEO

la rapina nel supermercato Conad di corso Calatafimi, nel quartiere Mezzomonreale

Un carabiniere libero dal servizio ha affrontato 4 rapinatori che avevano appena eseguito una rapina all’interno di un supermercato Conad in Corso Calatafimi, nel quartiere di mezzo Monreale. Come si vede dal video trasmessa dai Carabinieri, l’uomo ha affrontato con coraggio i quattro malviventi facendone arrestare uno.

Mentre tornava a casa, dopo il servizio, un sottufficiale dei Carabinieri di Palermo è intervenuto d’istinto quando si è accorto quello che stava accadendo nel supermercato Conad di corso Calatafimi, nel quartiere Mezzomonreale.

Ha affrontato quattro rapinatori che avevano appena messo assegno una violenta rapina e cercavano di guadagnare la fuga, a bordo di due motocicli, nella trafficata arteria cittadina.

Transitando casualmente, ha prima seguito con lo sguardo la scena, poi, compreso per esperienza cosa stesse accadendo, si è diretto verso i rapinatori che stavano scappando con un bottino di quasi 3.000 euro.

M.f, 22enne palermitano, già noto alle forze dell’ordine, è stato bloccato mentre tentava di dileguarsi e, ancora con il malloppo in tasca è stato ammanettato; i tre complici sono riusciti ad allontanarsi, ma i Carabinieri sono già sulle loro tracce.

Molta paura per una cassiera e per i clienti del market i quali sono stati ascoltati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Palermo. Sono state sequestrate le immagini riprese dal sistema di videosorveglianza.

L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale “Lorusso-Pagliarelli” in attesa dell’udienza di convalida da parte del G.I.P. del Tribunale di Palermo.

Il brigadiere, ai complimenti di colleghi e comandanti ha risposto con la semplicità grande degli eroi: “ho fatto solo il mio dovere”.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.