Monreale, scatta piano di screening sulla popolazione scolastica

“Invitiamo la popolazione scolastica ad aderire in massa", hanno dichiarato il sindaco Alberto Arcidiacono e l’assessore alla Pubblica istruzione Rosanna Giannetto

0

MONREALE – Continua l’attività di screening sulla positività al covid19 tra gli studenti e il personale delle scuole poiché da questo dipende la sicurezza dei ragazzi e delle loro famiglie, poiché se i dati non saranno confortanti dovranno essere prese decisioni che possano far sospendere le lezioni in presenza.

Lunedì mattina presso il complesso Mulè, a partire dalle 8:30 alle 13 e dalle 14 alle 16:30 verrà realizzato un drive-in interamente dedicato alla popolazione scolastica (alunni, docenti, amministrativi, personale ATA ed ogni altro collaboratore scolastico).
L’iniziativa promossa dall’amministrazione comunale è finalizzata a fare una valutazione per capire lo stato di salute della popolazione scolastica prima di potere assumere qualsiasi decisione.

“Invitiamo la popolazione scolastica ad aderire in massa – hanno dichiarato il sindaco Alberto Arcidiacono e l’assessore alla Pubblica istruzione Rosanna Giannetto – al fine di continuare a svolgere le attività scolastiche in sicurezza ed è per questo che abbiano voluto organizzare questo ulteriore screening per avere una situazione più serena possibile”.

Le modalità saranno sempre le stesse, registrazione al posteggio Torres e I tamponi verranno effettuati dal personale dell’ASP al complesso Mulè.

“Chiedo a tutta la popolazione scolastica – dice l’assessore all’istruzione Rossana Giannetto – la massima partecipazione e disponibilità allo screening per avere consapevolezza sullo stato di salute di ognuno, da eventuali e straordinarie necessità derivanti da elevati rischi di diffusione di Covid-19 e sue varianti, dipenderà, nel rispetto di quanto è previsto dalla legge, l’interruzione dell’attività didattica in presenza dei nostri studenti. Sono certa che la nostra straordinaria popolazione studentesca risponderà con un elevato grado d’interesse per il bene personale e collettivo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.