MonrealeLive.it
Giornale Online di Monreale

Monreale, muore 41enne trovato in coma, indagano i Carabinieri

Il 41enne è morto questa mattina all'ospedale Civico di Palermo e sul suo corpo dovrebbe essere eseguita l'autopsia

È morto Salvatore La Mantia, a 41 anni. L’uomo era stato trovato riverso in casa esanime ma ancora in vita. La morte dell’uomo è al momento avvolta nel mistero. È stata aperta un’inchiesta della Procura della Repubblica di Palermo che ha delegato le indagini ai Carabinieri di Monreale.

Il 41enne è morto questa mattina all’ospedale Civico di Palermo e sul suo corpo dovrebbe essere eseguita l’autopsia che dovrà chiarire le cause della morte. Le autorità non escludono al momento nessuna pista, tra le ipotesi un grave malore. Ulteriori sviluppi si sapranno nel corso delle prossime ore.

Monreale Vigili del Fuoco

Il monrealese era stato trovato in gravi condizioni all’interno della sua casa il 13 aprile scorso. I Vigili del Fuoco hanno dovuto forzare la porta per accedere all’interno dell’appartamento dove è stato trovato l’uomo disteso sul pavimento che è stato poi trasportato in Codice rosso all’ospedale Civico di Palermo.

A chiamare i soccorsi sarebbero stati i familiari dell’uomo che non rispondeva al telefono e nemmeno al citofono. Sono stati così allertati i Vigili del Fuoco e il 118. Una volta arrivati sul posto, i Vigili del Fuoco di Palermo hanno fatto accesso all’interno dell’immobile trovando l’uomo privo di sensi. Il personale sanitario lo ha caricato in ambulanza e lo ha condotto all’ospedale Civico.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.