Grave incendio tra San Giuseppe Jato, Piana degli Albanesi e Monreale, “Criminali”

Il sindaco di Piana degli Albanesi parla di un vero e proprio piano da parte di criminali organizzati

0

È una vera e propria azione criminale, con queste parole il sindaco di Piana degli Albanesi, Rosario Petta, commenta il grave incendio che si é sviluppato questo pomeriggio.

Il rogo ha già distrutto una considerevole porzione di area boschiva e di macchia mediterranea. A bruciare parte di territorio compreso tra San Giuseppe Jato e Piana degli Albanesi. Le fiamme sono arrivate anche a Portella della Ginestra al confine con il territorio monrealese.

LEGGI ANCHE:
Monreale, un arresto dei Carabinieri su ordine del Tribunale

Il sindaco di Piana degli Albanesi sta monitorando la situazione e parla di un vero e proprio piano da parte di criminali organizzati. Il fuoco, infatti, sarebbe partito da almeno 5 punti.

Sul posto diversi mezzi aerei, squadre del Corpo Forestale della Regione Siciliana, vigili del fuoco, squadre antincedio dei Forestali e associazioni di protezione civile.

LEGGI ANCHE:
Medico pelpeggia giovani pazienti fingendosi ginecologo, arrestato dai Carabinieri di Monreale
SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.