Monreale, arrestato “topo d’appartamento”, in casa 20.000 euro di oggetti rubati

Gli oggetti, tutti provento di precedenti furti, per un valore complessivo di circa 20.000 euro, sono stati sequestrati

0

MONREALE – I Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno tratto in arresto per “tentato furto aggravato” un 41enne palermitano, già gravato da una misura cautelare. I militari lo hanno colto in flagranza dopo aver scavalcato la recinzione di un’abitazione nel centro di Monreale.

La chiamata al 112 dei vicini

Era intento a forzare una finestra facendo scattare l’allarme acustico, sentito dai militari giunti intanto dopo una telefonata al 112 da parte di alcuni vicini. I militari hanno così colto l’uomo con le mani nel sacco.

In casa aveva un piccolo tesoretto

Effettuata una ricognizione sui luoghi e un’accurata perquisizione a casa dell’uomo, è stato possibile recuperare 59 orologi, 9 borse, 7 portafogli in pelle, 32 profumi, 4 macchine fotografiche e bigiotteria varia.

Ai domiciliari

Gli oggetti, tutti provento di precedenti furti dallo stesso eseguiti, per un valore complessivo di circa 20.000 euro, sono stati sequestrati. L’uomo, su disposizione del pm si trova ora ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida e del processo “direttissimo”.

LEGGI ANCHE:
A Monreale il Catasto degli incendi, arrivano aree inedificabili e divieti di caccia e pascolo

Un altro arresto per furto a Monreale

A Monreale è stato arrestato un ragazzo di 28 anni, sorpreso a rubare all’interno di un appartamento. Si tratta di un giovane di origini tunisine che è stato beccato dai militari mentre rapinava un’abitazione subito dopo la telefonata di un cittadino al 112. A finire in manette M. T. Y., di origini tunisine ma residente a Monreale da anni. Sono stati i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Monreale e della Stazione di Monreale ad arrestarlo questa mattina. L’uomo è entrato nell’appartamento che si trova in via Pezzingoli, nelle campagne di Monreale, ma i militari lo hanno sorpreso, bloccato e arrestato con le mani nel sacco.

LEGGI ANCHE:
Monreale punta sulla salute, oggi in piazza screening oncologici gratuiti
SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.