Eccellenze monrealesi, il Lu Bancu di Feudo Disisa tra i “Vini buoni d’Italia

Si piazza con un punteggio di 96/100 nella Guida Essenziale ai Vini d'Italia

0

Eccellenze monrealesi si fanno strada nel mondo enogastronomico e conquistano premi. Arrivano grandi riconoscimenti per il vino del Doc Monreale.

Il vino Catarratto, Lu Bancu, DOC Monreale, ha ottenuto un doppio riconoscimento. Si piazza con un punteggio di 96/100 nella Guida Essenziale ai Vini d’Italia di DoctorWine. Allo stesso vino viene inoltre conferita anche la Corona, massimo riconoscimento per la guida “Vini buoni d’Italia” dal Touring Club Italiano.

Il nome di questo pregiato vino é legato ad un’antica leggenda popolare, che narra di un “tesoro” nascosto nel Feudo Disisa e mai ritrovato per uno dei principali vitigni autoctoni siciliani: il Catarratto. Vinificato in purezza, esprime note floreali di sambuco, fruttate di pesca bianca e piacevolmente agrumate. L’area di produzione è Grisì, frazione di Monreale.

LEGGI ANCHE:
Cimitero degli orrori di San Martino, il pm chiede il processo per 25 indagati
SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.