HomeCronacaVerso l'aumento del prezzo...

Verso l’aumento del prezzo del pane a Monreale, trattative in corso

A Monreale si fanno sempre più insistenti le voci di un possibile aumento del prezzo del pane e dei prodotti da forno. I panificatori monrealesi, infatti, starebbero iniziando a pianificare un aumento congiunto.

Quelle che al momento sono delle voci di corridoio, potrebbero concretizzarsi davvero. Sono numerosi, da quello che apprende MonrealeLive, i panificatori monrealesi che avrebbero intenzione di aumentare il costo del prodotto finito. Vi sarebbero altri, invece, che insistono per lasciare il costo inalterato. Vi sarebbe una trattativa al momento tra i diversi panifici che potrebbe sfociare presto in un aumento considerevole dei prodotti da forno.

La lievitazione del costo del pane sarebbe giustificato dai maggiori costi di produzione. La produzione di grano infatti avrebbe subito un aumento. Stesso discorso per la produzione di farina. A pesare anche l’aumento del costo di produzione, come gas, legna da ardere, manutenzione dei forni, tasse e spese sanitarie. Insomma, si va verso un aumento generale dei prezzi che coinvolgerà in maniera inevitabile anche quello del pane.

In alcuni Comuni del circondario l’aumento è già stato annunciato. A Partinico è scoppiata una vera e propria guerra dei prezzi tra panificatori e associazioni che tutelano i diritti dei consumatori. A Partinico il costo del pane è aumentato di circa il 30 percento. Per le pezzature da un chilo e mezzo chilo, il prezzo sale da 2 euro a 2,60 al chilo; per le pezzature da 250 grammi si passa da 2,20 a 2,80 euro; invece per i panini di circa 100 grammi ciascuno si arriva a 4 euro al chilo, contro i 3,40 attuali.

A Partinico Federconsumatori ha annunciato battaglia. “Denunceremo e solleciteremo i controlli alla Guardia di Finanza e alla Polizia commerciale per verificare le differenze tra prezzi esposti rispetto al costo di acquisto della fattura”, si legge in un comunicato. Intanto a Monreale la trattativa resta aperta.

Ultime News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altro dall'autore

Berlusconi o Draghi: i monrealesi chi vorrebbero come Presidente?

MONREALE - In un noioso pomeriggio passato a casa per via delle...

Le bellezze naturalistiche di Monreale in Tv fra pochi minuti

MONREALE - A pochi giorni di distanza dalla puntata di Alberto Angela...

Numeri da zona gialla a Monreale, lunedì si tornerà a scuola in presenza

MONREALE - Dopo l'ordinanza straordinaria del sindaco Arcidiacono, che aveva preventivamente chiuso...

Approfondimenti

Berlusconi o Draghi: i monrealesi chi vorrebbero come Presidente?

MONREALE - In un noioso pomeriggio passato a casa per via delle sempre più stringenti misure anti-covid, ci siamo chiesti "Ma i monrealesi, chi vorrebbero come Presidente della Repubblica?". Ormai manca veramente poco, infatti la prossima domenica inizierà il primo turno di votazioni, potrebbe essere anche l'ultimo se si...

Le bellezze naturalistiche di Monreale in Tv fra pochi minuti

MONREALE - A pochi giorni di distanza dalla puntata di Alberto Angela su Monreale, la città normanna torna sul piccolo schermo, questa volta grazie alla Pro Loco di Monreale. "Il mondo insieme" è il titolo del programma Tv che verrà mandato in onda fra pochissimi minuti su TV2000 (canale...

Numeri da zona gialla a Monreale, lunedì si tornerà a scuola in presenza

MONREALE - Dopo l'ordinanza straordinaria del sindaco Arcidiacono, che aveva preventivamente chiuso le scuole in presenza per ogni ordine e grado nel comune normanno, adesso è arrivata l'ufficialità, si torna in presenza da lunedì. Una scelta che non farà sicuramente piacere a moltissimi ragazzi, la dad viene considerata da...

Monreale, Rottweiler azzanna il padrone che finisce in codice rosso

Un uomo - di circa 80 anni - è stato morso dal proprio cane, un Rottweiler mentre era nella propria abitazione a Pezzingoli. I parenti, dell'anziano signore, dopo aver sentito i suoi lamenti si sono immediatamente diretti da lui per controllare. L'uomo - secondo le prime ricostruzioni -...

Lutto a Monreale, si è spento Nenè Badagliacca, storico dipendente comunale

MONREALE - Questa mattina l'intera comunità monrealese ha appreso con dolore la morte di Sebastiano Badagliacca, storico dipendente comunale. Sebastiano, ma tutti lo chiamavano Nenè, nacque il 23 agosto del 1953, aveva 68 anni e soffriva di patologie pregresse. L'uomo, dopo aver lavorato 20 anni alla Maternità di via Venero,...

Rischio crollo a Monreale, intervengono i Vigili del Fuoco (VIDEO)

MONREALE - Pericolo in via Garibaldi, a pochi passi dal centro storico. In una palazzina stavano per crollare i calcinacci di un balcone. un passante, spaventato dalla possibilità che i calcinacci cadessero ha avvertito i Vigili del Fuoco. I Vigili si sono tempestivamente diretti nella zona interessata. In...