HomeCronacaDonna si lancia dal...

Donna si lancia dal viadotto e muore, tragedia sulla Palermo-Sciacca

Avrebbe lasciato un biglietto di scuse ai familiari, poi è andata sullo scorrimento veloce per togliersi la vita. La donna, 52 anni, cuoca, è morta questo pomeriggio in un ospedale di Palermo dove è stata condotta a bordo di un elicottero del 118. È giunta in ospedale in condizioni più che disperate dopo aver fatto un volo di diversi metri da un ponte della SS624. Una tragedia che ha avuto inizio nella tarda mattinata di oggi e che ha avuto il più triste degli epiloghi.

La donna avrebbe accostato l’auto e si sarebbe lasciata cadere giù da un viadotto che si trova nelle vicinanze di Portella della Ginestra, tra lo svincolo per Piana degli Albanesi e Giacalone, borgata di Monreale.

Alcuni passanti avendo assistito alla tragica scena, hanno allertato le forze dell’ordine. Al momento dell’arrivo dei soccorritori, la donna era ancora in vita, respirava ancora ma le sue condizioni erano davvero disperate. I Vigili del Fuoco hanno prima recuperato la donna nonostante le difficoltà causate dal luogo impervio. I soccorritori del 118 l’hanno poi trasportata in Codice rosso in ospedale a bordo di un elisoccorso. I medici hanno privato in tutti i modi di salvarle la vita. Purtroppo però il cuore della donna ha smesso di battere poco dopo. Troppo gravi le ferite riportate.

Ricordiamo che esistono diverse linee telefoniche antisuicidi,che possono dare una mano di aiuto.

Telefono Azzurro
www.azzurro.it
Telefono: 19696

Telefono Amico
http://www.telefonoamico.it
Telefono: 199 284 284

Ultime News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altro dall'autore

Le bellezze naturalistiche di Monreale in Tv fra pochi minuti

MONREALE - A pochi giorni di distanza dalla puntata di Alberto Angela...

Numeri da zona gialla a Monreale, lunedì si tornerà a scuola in presenza

MONREALE - Dopo l'ordinanza straordinaria del sindaco Arcidiacono, che aveva preventivamente chiuso...

Lutto a Monreale, si è spento Nenè Badagliacca, storico dipendente comunale

MONREALE - Questa mattina l'intera comunità monrealese ha appreso con dolore la...

Approfondimenti

Le bellezze naturalistiche di Monreale in Tv fra pochi minuti

MONREALE - A pochi giorni di distanza dalla puntata di Alberto Angela su Monreale, la città normanna torna sul piccolo schermo, questa volta grazie alla Pro Loco di Monreale. "Il mondo insieme" è il titolo del programma Tv che verrà mandato in onda fra pochissimi minuti su TV2000 (canale...

Numeri da zona gialla a Monreale, lunedì si tornerà a scuola in presenza

MONREALE - Dopo l'ordinanza straordinaria del sindaco Arcidiacono, che aveva preventivamente chiuso le scuole in presenza per ogni ordine e grado nel comune normanno, adesso è arrivata l'ufficialità, si torna in presenza da lunedì. Una scelta che non farà sicuramente piacere a moltissimi ragazzi, la dad viene considerata da...

Monreale, Rottweiler azzanna il padrone che finisce in codice rosso

Un uomo - di circa 80 anni - è stato morso dal proprio cane, un Rottweiler mentre era nella propria abitazione a Pezzingoli. I parenti, dell'anziano signore, dopo aver sentito i suoi lamenti si sono immediatamente diretti da lui per controllare. L'uomo - secondo le prime ricostruzioni -...

Lutto a Monreale, si è spento Nenè Badagliacca, storico dipendente comunale

MONREALE - Questa mattina l'intera comunità monrealese ha appreso con dolore la morte di Sebastiano Badagliacca, storico dipendente comunale. Sebastiano, ma tutti lo chiamavano Nenè, nacque il 23 agosto del 1953, aveva 68 anni e soffriva di patologie pregresse. L'uomo, dopo aver lavorato 20 anni alla Maternità di via Venero,...

Rischio crollo a Monreale, intervengono i Vigili del Fuoco (VIDEO)

MONREALE - Pericolo in via Garibaldi, a pochi passi dal centro storico. In una palazzina stavano per crollare i calcinacci di un balcone. un passante, spaventato dalla possibilità che i calcinacci cadessero ha avvertito i Vigili del Fuoco. I Vigili si sono tempestivamente diretti nella zona interessata. In...

Un anno fa veniva arrestato Francesco Pampa, l’imprenditore monrealese che faceva prostituire le minorenni

Il 14 gennaio dell'anno scorso una notizia ha scioccato per settimane intere Monreale. Francesco Pampa, CEO della Vanity Models, è stato arrestato assieme all'ex socio Max Vicari, Erano accusati a vario titolo di aver messo su un sistema di prostituzione minorile e di aver indotto aspiranti modelle...