Come trascorrere un week end a Montecarlo 

0

La meta più ambita confinante all’Italia è certamente Montecarlo, un luogo che per molti rappresenta un autentico sogno, che spesso può diventare realtà. Un posto che val bene una “visita lampo”, un fine settimana divertente all’insegna della bellezza e dell’eleganza. Il Principato di Monaco, infatti, rappresenta lo sfarzo, il lusso elegante e raffinato, come la bellezza e il fascino di queste escort Torino

Una località famosa in tutto il mondo per la presenza della dinastia Ranieri, che dà un tocco di nobiltà e classe al Principato e rappresenta, in termini assoluti, una delle monarchie più longeve ed invidiate di tutto il mondo, spesso nel mirino dei giornali patinati o di gossip. Trascorrere un fine settimana in questo luogo, rappresenta un’ottima soluzione per assaporarne compiutamente la smisurata eleganza. 

Le principali attrazioni di Montecarlo 

Raggiungere Montecarlo è abbastanza semplice, grazie alle efficienti infrastrutture che collegano il nostro paese al Principato. La maggior parte dei nostri connazionali arriva in questo luogo principesco in treno o in auto. Ma la soluzione più lussuosa resta, senza alcun dubbio, sbarcare al Porto di Hercule, il più importante del Principato, che accoglie i visitatori a fianco di imbarcazioni suggestive e di particolare pregio 

In questa località, inoltre, è possibile giungere anche in elicottero, rendendo ancora più sfavillante l’ingresso nella città monegasca: una volta raggiunto l’aeroporto di Nizza, infatti, la società Monac’Air garantisce l’arrivo nel Principato in meno di dieci minuti. Arrivati a destinazione, poi, non resta che l’imbarazzo nella scelta dei luoghi da visitare: Montecarlo, in tal senso, è davvero unica ed offre possibilità in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di ogni singolo turista. 

Un fine settimana nel Principato, però, offre svariati spunti per accrescere la propria cultura e ammirare bellezze naturali difficilmente reperibili in altre parti del mondo. Un esempio calzante, in tal senso, è rappresentato dal Museo Oceanografico, uno dei più importanti acquari del mondo, che ospita al suo interno oltre 6000 specie: tartarughe marine, squali e pesci tropicali, sono solo alcuni dei tantissimi esemplari ammirabili in questo luogo. 

Uno dei simboli della cultura monegasca è il Grimaldi Forum, luogo dedito alle mostre di artisti del presente e del passato, particolarmente ambito dagli amanti dell’arte (e non solo), al quale si affianca il Nuovo Museo d’Arte Nazionale, che viene rinnovato regolarmente e le cui esposizioni vengono effettuate in alcuni luoghi particolarmente suggestivi, come Villa Sauber o Villa Paloma. 

Montecarlo: cultura, natura e svago 

Un altro aspetto molto caratteristico è rappresentata una passeggiata all’interno delle vie della Città Vecchia regala edifici superbi, in stile rinascimentale, corroborati da facciate colorate in grado di lasciar senza fiato chiunque le visiti. In questa zona della città è presente anche il Palazzo del Principe, simbolo, per antonomasia, della magnificenza monegasca, nonché dimora della dinastia del Principato. 

Il Principato, però, è in grado di soddisfare anche il palato degli amanti del contatto con la natura. Tra i luoghi più suggestivi, in tal senso, segnaliamo il Giardino Esotico, che, oltre a regalare una serie infinita di piante, consente di poter ammirare il Principato in un panorama a dir poco fiabesco ed incantevole. Da segnalare, inoltre, la presenza del Giardino Giapponese, dove è possibile ritemprare corpo e mente, in perfetto stile zen, circondati dalla magnificenza di bambù, grandi bacini e cascate. 

Montecarlo è anche il simbolo dello svago e del divertimento, con locali alla moda e da alcuni eventi, come ad esempio l’annuale GP di Formula 1, che richiamano il jet set internazionale da ogni angolo del pianeta. Per vivere il week end con un po’ di sana (e responsabile) adrenalina in più, non può mancare un salto alla Place du Casino, dov’è presente una delle più prestigiose sala di gioco del mondo. 

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.