HomePoliticaTombino precario in via...

Tombino precario in via SP 57, “È competenza è del Comune”

MONREALE – “Le acque piovane registrate nelle ultime ore ci obbligano ad osservare una certa prudenza nel percorrere il tratto della via SP 57, considerata la precarietà della pavimentazione stradale su cui poggia il coperchio del tombino della rete fognaria sottostante”.

Ad affermarlo è il componente della Consulta di San Martino delle Scale, Bartolo Belmonte, a seguito del sopralluogo effettuato questa mattina per via delle segnalazioni ricevute da diversi residenti della frazione che da giorni, pongono all’attenzione dell’Amministrazione comunale una condizione di pericolo stradale il cui intervento risulta essere ormai improcrastinabile. “Dopo l’ispezione – fa sapere il delegato – ho contattato i tecnici degli uffici della Città Metropolitana per sollecitare le operazioni di ripristino del tratto della via SP 57, i quali sostengono, però, che le operazioni di ripristino debbano essere avviate dal Comune di Monreale, essendo l’anomalia interessata dalla rete fognaria”.

Nei giorni precedenti, l’amministrazione comunale, attraverso l’intervento prodotto dagli operai, ha effettuato un intervento di messa in sicurezza transennando la sede stradale a rischio crollo. “Si tratta di un intervento preliminare – continua Belmonte – che di fatto non esclude il verificarsi di eventi avversi. Le transenne implicano i conducenti a superare l’ostacolo percorrendo la corsia opposta, in piena curva e con la strada al buio. Fra l’altro, le buche della pavimentazione, permetterebbero l’infiltrazione delle piogge che scavando metterebbero a rischio l’intera sezione stradale, considerando il transito dei mezzi pesanti. È per tali ragioni – in conclusione – che esorto l’amministrazione comunale a intervenire immediatamente attraverso valide opere di ripristino del tratto a garanzia della pubblica incolumità”.

Ultime News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altro dall'autore

Contagi Covid a Pioppo, niente lezioni per sanificazione

Lezioni sospese per domani, 23 gannaio per gli studenti della scuola...

Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

PIOPPO - Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati...

Lutto a Monreale, si è spento Giovanni Di Verde

MONREALE - Apprendiamo oggi con enorme tristezza della morte di Giovanni...

Mucche libere a San Martino, mamma e figlioletto rischiano l’incidente

Da qualche giorno sui social viene segnalata la presenza di una...

Approfondimenti

Contagi Covid a Pioppo, niente lezioni per sanificazione

Lezioni sospese per domani, 23 gannaio per gli studenti della scuola Margherita di Navarra di Pioppo. L'istituto scolastico lo ha appena annunciato tramite una comunicazione ufficiale nel proprio sito che, visti i diversi casi di positività che sono stati accertati negli ultimi giorni. "Si comunica che in...

Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

PIOPPO - Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati da una forte puzza di bruciato sono usciti dalle proprie abitazioni. Davanti alle loro porte, durante la notte, qualche ragazzo ha bruciato una modesta quantità di rifiuti di vario genere, a pochissimi metri dalle porte. Non un...

Lutto a Monreale, si è spento Giovanni Di Verde

MONREALE - Apprendiamo oggi con enorme tristezza della morte di Giovanni Di Verde, 86 anni e storico rivenditore di auto. Di verde è venuto a mancare ieri sera verso le 19:90. Lascia la moglie e tre figli maschi, tra cui il consigliere comunale Giuseppe di Verde. I funerali...

Mucche libere a San Martino, mamma e figlioletto rischiano l’incidente

Da qualche giorno sui social viene segnalata la presenza di una mandria di mucche. Poche ore fa si aggiravano nei pressi della via SP 57, rendendo difficile agli automobilisti passare senza colpirle. Adesso, nei gruppi facebook, sono aumentate le lamentele. A seguire riportiamo il messaggio di una cittadina, che...

Ufficiale da lunedì la Sicilia entra in zona arancione

Ormai è ufficiale, la Sicilia da lunedì entrerà in zona arancione. Dopo essere stati d'esempio per l'Italia intera, quando, durante il primo lockdown e l'esodo degli studenti siciliani scappati dal nord, siamo riusciti a tamponare una situazione d'emergenza che si prospettava più che drastica. Adesso la situazione sembra...

Monreale si sveglia col maltempo e con la nebbia

MONREALE - Da questa notte una leggera pioggia imperversa sulla città normanna e non sembra voler smettere. Le condizioni climatiche in tutta la provincia di Palermo sono visibilmente peggiorate nelle ultime ore, ma - già da domani - dovrebbe esserci un repentino ritorno al clima mite, con...