A Monreale sorgerà un centro di raccolta, progetto affidato all’architetto Fabio Campisi

Affidata la progettazione definitiva dei lavori dopo che il Comune ha approvato la sua offerta economica

0

MONREALE – Prosegue l’iter per la realizzazione di un Centro Comunale di raccolta a Monreale. L’amministrazione monrealese ha conferito l’incarico di progettazione definitiva all’architetto Fabio Campisi, nato a Corleone ma residente a Monreale. Il professionista dovrà occuparsi, in particolare, della progettazione definitiva dei lavori dopo che il Comune ha approvato la sua offerta economica.

La procedura di negoziazione si è svolta sulla piattaforma di e-procurement del Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione. In seguito a tale procedura è stata disposta l’aggiudicazione del servizio per la somma di 58.656 euro (IVA inclusa), di cui circa 25 mila euro per consulenze esterne e la rimanente parte la progettazione definiva all’architetto Campisi. L’Amministrazione comunale si riserva la facoltà di avvalersi del l’architetto Campisi anche per la progettazione esecutiva e la direzione dei lavori.

Il nuovo centro di Raccolta di Monreale sarà finanziato con i fondi del PNRR che il Ministro dell’economia e delle finanze ha assegnato alle singole amministrazioni.

Rispondi