MONREALE – Continua il maltempo nella provincia di Palermo e in tutta la Sicilia, dove nelle ultime ore si è registrato un vertiginoso calo delle temperature. Non solo freddo in queste atipiche giornate, ieri notte nella città normanna il cielo si è illuminato per via dei molti fulmini. Fortunatamente – ad ora – non sembra esserci stato nessun danno.

Il sonno dei monrealesi è stato accompagnato dal rumore – piacevole o meno – della forte pioggia battente sui vetri delle abitazioni e dai frequenti tuoni.

Il maltempo non si è placato col sorgere del sole, le precipitazioni – diventate un misto fra pioggia e grandine – sono continuate fino alle 9:00 di questa mattina.

Intanto sui social sono stati pubblicati diversi video della strade cittadine invase dall’acqua. Autobus e macchine di grossa cilindrata questa mattina hanno fatto parecchia fatica a passare per via degli accumuli che si formano. La situazione sembra peggiore in quelle strade di periferia dove il manto stradale non è stato accuratamente rifatto. Real Celsi su tutte, dove questa mattina le molte buche presenti si sono trasformate in accumuli di acqua, pericolosissimi per autovetture e persone.

Il tempo nelle prossime ore

Per tutto il giorno la situazione dovrebbe rimanere stabile, senza piogge eccessivamente pesanti. Da domani si aspetta un repentino miglioramento. Oggi si potranno toccare punte di 5 gradi, già dal due febbraio in Sicilia la temperatura potrebbe raddoppiare.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteMonreale, maxi piantagione di droga e un arresto della Finanza (VIDEO)
Articolo successivoLa frana di San Nicola e i disagi, a Monreale dopo 9 anni iniziano i lavori

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui