Percettori del reddito e volontari, riecco i blitz di Basta Crederci

0

Il gruppo di percettori del reddito di cittadinanza di Monreale e di volontari torna a operare per il bene della comunità. Già oggi il primo blitz del 2022 dopo che l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alberto Arcidiacono ha dato il via libera alla assicurazione obbligatoria per permettere agli attivisti di operare.

Non vedevano l’ora di ripartire i volontari del gruppo Basta Crederci capitanati dal cittadino Piero Faraci. Stamani, muniti di rastrelli, falce e tagliaerba, hanno lavorato in via Cappuccini, togliendo rifiuti ed erbe infestanti. Ora non si fermeranno più e nei prossimi giorni saranno tanti altri i luoghi di Monreale e frazioni oggetto di pulizia e bonifica.

Il gruppo Basta Crederci è ormai una realtà importante per Monreale. L’amministrazione chiama spesso i volontari che non fanno mai mancare il proprio contributo. “Si riparte! Oggi noi volontari di Basta Crederci, dipendenti comunali, coordinati da Ninni Di Salvo di Villa e giardini su direttive dell’amministrazione Alberto Arcidiacono, abbiamo ripreso i lavori di bonifica sul territorio ed abbiamo iniziato il primo intervento in via Cappuccini”. Questo il messaggio affidato alla pagina social del gruppo.

Rispondi