“È una mattinata proficua quella appena trascorsa a Monreale in quanto, su mia iniziativa, ha avuto modo di accogliere un rappresentante del Governo regionale che, col sostegno del Parlamento siciliano che mi pregio di rappresentare, presto, vedrà raggiungere importanti risultati”. Lo dice il deputato regionale di Forza Italia, Mario Caputo, in occasione dei sopralluoghi effettuati questa mattina alla presenza dell’Assessore regionale delle Infrastrutture e della Mobilità, Marco Falcone, del dirigente del settore infrastrutture, Giuseppe Pirrello, del responsabile del Dipartimento “Attività Produttive” di Forza Italia, Salvino Caputo, del consigliere comunale Silvio Terzo, dei componenti della Consulta di Aquino e San Martino delle Scale, Domenico Prestifilippo e Bartolo Belmonte, oltre che di una delegazione di residenti che hanno segnalato più volte al Parlamentare i disagi e le anomalie riscontrate.

“Ho ritenuto opportuno – dice Caputo in una nota – porre attenzione ancora una volta la piazza di Aquino, rappresentando all’assessore Falcone e ai tecnici regionali la proposta di rigenerazione urbana dell’area già presentata all’Amministrazione comunale nel marzo 2021, attraverso un progetto definitivo redatto a titolo gratuito dall’ingegnere Annalisa Agrusa. Durante il sopralluogo, abbiamo programmato l’iter procedurale che porterà ad una vera e propria rinascita della villa, che versa oggi in uno stato totale di degrado e abbandono”. L’assessore Falcone, al fine di poter esaminare la proposta nell’ottica di un finanziamento, ha invitato l’amministrazione comunale a fare proprio l’elaborato e ad apportare alcune modifiche.

“Necessaria – spiega il deputato azzurro – inoltre, la tappa presso la SP 68 Bis, definita tra il bivio Aquino-Pezzingoli e l’Acqua Park, le cui condizioni del manto stradale non consentono una sicura viabilità e per cui, su mia esplicita richiesta e grazie all’interesse dell’assessore Falcone, a breve verrà disposto un importante intervento di riqualificazione”.

Durante la visita, l’assessore Falcone, frattanto, ha personalmente voluto verificare lo stato dei lavori del Cinema Imperia, ricordando ai cittadini presenti la grande attenzione che il deputato regionale Mario Caputo ha dedicato per superare gli ostacoli che impedivano la ripresa dei lavori. “Importante – ha concluso Caputo – poter finalmente apprezzare lo stato di fatto dei lavori che porterà al recupero e alla fruizione del cinema Imperia, a seguito del tavolo tecnico da me fortemente voluto per la risoluzione del contenzioso e grazie all’impegno dell’assessore Falcone, il quale ringrazio vivamente per le parole spese nei miei confronti e per l’attenzione posta al territorio monrealese”.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteA Monreale l’assessore regionale Falcone in visita al cantiere del cinema Imperia
Articolo successivoProcessione del SS Crocifisso di Monreale a rischio? I confrati temerebbero i contagi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui