Un finanziamento da 700 mila euro per il Santuario della Madonna delle Croci dalla Regione Siciliana.

La Giunta di governo regionale ha deliberato l’intervento di consolidamento del costone e del muro che insiste sul sagrato della chiesa. A proporre il finanziamento è stato il presidente della Regione Nello Musumeci, nella veste di commissario del Governo per il dissesto idrogeologico.

“Sono veramente molto felice – dice il presidente del Consiglio comunale Marco Intravaia – per l’intervento a beneficio della chiesa cui i monrealesi sono molto legati. Ringrazio il presidente della Regione per la sensibilità con cui ha accolto l’appello del rettore don Giovanni Vitale, impegnato a salvaguardare e dare decoro al sito. La chiesa, oltre ad essere un monumento ottocentesco di notevole interesse storico e artistico, legato a delle apparizioni mariane avvenute nel 1812, è un importante polo spirituale intorno a cui si raccoglie una comunità di fedeli silenziosa. Finalmente dalla Regione è arrivata l’attenzione che il luogo merita”.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteStrage di cani, avvelenati in 8 tra cui un cucciolo
Articolo successivoMonreale sarà “Città che legge”, la città aderisce al Patto per la lettura

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui