È stato rimosso il grande masso che era franato sulla SS186 di Monreale nei pressi di Borgetto. Ora si attende la riapertura della strada.

Dal 23 aprile la SS186 è interdetta al traffico nel tratto interessato dal distacco di due grosse masse di roccia. Una, di circa 4 tonnellate, è stata trattenuta dalla rete paramassi restando in bilico. Per questo è stato deciso di interrompere il passaggio dei veicoli.

L’Anas il 2 maggio ha avvio i lavori di messa in sicurezza come aveva anticipato il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono. Ora, essendo stati rimossi i massi, si attende solo la rimozione della barriere e dei divieti di transito e il ripristino della viabilità.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteDue bimbe si perdono al concerto dei The Kolors, ritrovate in pochi minuti
Articolo successivo“La festa della Rinascita dopo tante lacrime”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui