Monreale – “Un furbetto della differenziata scoperto grazie alle telecamere di videosorveglianza”. Lo rende noto l’assessore comunale ai rifiuti Grippi.
 
Il nuovo furbetto dei rifiuti è stato scoperto stamane a Monreale grazie alle telecamere di videosorveglianza che giornalmente vengono spostate nei vari siti. “Adesso partiranno i controlli per emettere la sanzione amministrativa per conferimento irregolare”, aggiunge l’assessore all’Igiene Urbana Salvatore Grippi, il quale ha comunicato che le telecamere verranno spostate continuamente al fine di effettuare un monitoraggio continuo in tutto il territorio.

“Prosegue, dunque, l’attività per l’incremento della raccolta differenziata che grazie alla collaborazione di tanti cittadini virtuosi sta andando avanti”.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteA Monreale il più grande centro cinofilo della Sicilia, successo per il raduno dei Pastori tedeschi
Articolo successivoSoste blu, attivo Easy Park a Monreale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui