La New Gica Monreale vince il derby contro la Primula di serie D femminile e ritorna vittorioso da Capo d’Orlando con la serie D maschile. Un fine settimana da incorniciare.

La società monrealese è vincente su tutti i fronti. Con la serie D allenata da Renato Corpora che, con una magistrale gara, ha espugnato a Capo d’Orlando la squadra locale, sfoderando una prestazione esaltante. In questa gara i ragazzi di Renato corpora nonostante qualche assenza importante hanno dimostrato coesione e unità di intendi mettendo in mostra   muscoli e determinazione.

Esaminando i parziali se ne può dedurre il carattere di questo gruppo mai domo infatti il risultato di 24—26 del primo set in un campo in cui non si è abituati a giocare per ampiezza e punti di riferimenti abituali della squadra avversaria e non ultimo il continuo incitamento del pubblico nei confronti della compagine amica. I punteggi decrescenti per la squadra avversaria nei due set successivi terminati 19—25 e 14 –25 dimostrano con quanta attenzione e lucidità tecnica  abbiano condotto la gara supportati da una condizione atletica eccellente.

Per quanto riguarda la compagine femminile, la New Gica vince il derby monrealese con i parziali di 25—19; 11—25; 25—19; 19—25;15—3
Le ragazze allenate da Armando Vicari hanno mostrato una certa inusuale pigrizia mentale e, sorprese dalla determinazione e voglia di vincere delle ragazze allenate da Alfonzo Gurrieri, non hanno saputo reagire come è loro abitudine alle prestazioni e foga agonistica delle avversarie, cedendo il primo set, essendo venuta a mancare quella concentrazione e quella serenità mentale che di solito le distingue.

La Gica inizia alla grande il secondo set e sembra avere ritrovato quel filo logico di gioco che le fanno vincere il secondo set senza grosse difficoltà.

Eroico è stato l’atteggiamento del libero Cetty Busè la quale, nonostante il pericolo che una ferita si potesse riaprire, è voluta tornare in campo da protagonista presenziando il quarto e quinto set dove superato il momento di titubanza  ha trascinato la squadra a vincere il quarto set. Il quinto set è un gioiello di prestazione sportiva dove si è rivista la Gica, che siamo abituati a vedere  dove ha lasciato all’avversario proprio le briciole e vincendolo per 15-3.

“La pallavolo a Monreale attualmente parla NEW GICA – dice il presidente Carlo Giannetto – e ne sono felice perchè si raccolgono i frutti del lavoro degli allenatori e l’impegno quotidiano degli atleti ed atlete ma non posso escludere il lavoro dei due allenatori che si occupano del settore giovanile che con la loro dedizione lo stanno facendo crescere in modo esponenziale. Non nascondo la soddisfazione di avere vinto questo derby perché dà entusiasmo, autostima, voglia di fare sempre meglio, anche se devo dire gli ultimi allenamenti, nonostante le osservazioni dell’allenatore  non siano state del tutto soddisfacenti e per esperienza mia dall’alto dei miei trascorsi di allenatore mi dicono che ho l’obbligo di incitarvi a fare tutto anche le cose più semplici con estrema concentrazione perché deve essere alimentata ogni giorno per raggiungere un livello superiore di prestazioni”.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteA Monreale arrivano nuove panchine, da domani nuova rivoluzione al traffico
Articolo successivoRecord di differenziata a Monreale, arriva il riconoscimento di Legambiente

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui