“Natale in Musica”. Note e voci delle alunne e degli alunni della primaria e della secondaria di primo alla Veneziano – Novelli nel tradizionale concerto di natale.
Finalmente in presenza di un pubblico caloroso, si sono esibiti oggi pomeriggio, nella grande palestra del plesso Veneziano, il coro polifonico e l’orchestra didattica della scuola in cui piccoli e grandi hanno cantato e suonato insieme.

Un “unicum” musicale che dà conto di quel percorso di formazione musicale che caratterizza fortemente le linee didattiche dell’istituto e che offre agli alunni la possibilità di cominciare con un’attività di propedeutica musicale a partire dai sei anni e di proseguire fino al termine delle medie con lo studio dell’educazione musicale o, optando per il corso ad indirizzo musicale, con lo studio di uno strumento quale pianoforte, violino, chitarra e percussioni. Un curriculum seguito da tantissimi allievi che, oltre a avere il privilegio di suonare uno strumento musicale, hanno l’opportunità di continuare gli studi al liceo musicale o al Conservatorio.

Diverse le performance del repertorio proposto: brani della tradizione natalizia eseguiti dal coro e dall’ orchestra di pianoforti e flauti; esecuzioni di Cup Song; pezzi interpretati con la tecnica ritmica della Body Percussion, in cui sono stati coinvolti persino i genitori presenti, fino alla magica melodia corale di “Adiemus” che ha realizzato una perfetta armonia tra suoni e voci.

Particolarmente emozionato il dirigente Marco Monastra che ha manifestato un particolare plauso ai docenti di musica e di strumento per l’impegno nella valorizzazione dei tanti contributi che i piccoli musicisti, ciascuno correntemente con le proprie potenzialità e in relazione al percorso svolto, sono capaci di esprimere.

Seguici su Facebook
Articolo precedenteDal Pnrr piovono fondi per Monreale che avrà tre nuove infrastrutture
Articolo successivoTagliato un albero a Pioppo ma è giallo, proprietari valutano azioni legali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui