contatore free

Da Monreale al Sud Sudan un messaggio di solidarietà grazie ai tappi di plastica

Un reportage realizzato dalla giornalista Marta Genova

0

MONREALE – È stata inaugurata oggi presso il Complesso Monumentale Guglielmo II, la mostra sul reportage della giornalista Marta Genova con le fotografie di Antonino Costa.

Open Caps, racconta di un progetto per la raccolta di tonnellate di tappi di plastica destinati al riciclaggio e l’intero ricavato destinato all’istruzione dei ragazzi del Sudan del Sud supportata dai missionari comboniani.
Le trenta fotografie in mostra, raccontano il percorso di questa raccolta che parte dall’oratorio Don Bruno Di Bella di Villaciambra piccola frazione di Monreale che da anni porta avanti l’iniziativa della raccolta dei tappi coinvolgendo le famiglie e le scuole della diocesi di Monreale e alla quale aderiscono anche alcune realtà parrocchiali della città di Palermo.

A porgere i saluti dell’amministrazione gli assessori Letizia Sardisco e Fabrizio Lo Verso. Presenti Salvatore Pastore e Francesco Raccuglia presidente dell’ Oratorio Don Bruno Di Bella e fratel Claudio, missionario comboniano, i quali hanno illustrato l’attività del progetto sociale volta alla concretizzazione di borse di studio per i ragazzi di Juba, capitale del Sud Sudan.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.