contatore free

Weekend all’insegna della pizza 100% siciliana a Monreale e Carini

L'obiettivo è valorizzare le eccellenze siciliane in uno dei prodotti più rappresentativi del made in Italy

0

La pizza, il piatto italiano più famoso e amato nel mondo, diventa protagonista di un evento tutto siciliano. Si chiama “Pizza in piazza” l’iniziativa organizzata da Io Compro Siciliano e Ted Formazione che sabato 27 gennaio animerà piazza Guglielmo II a Monreale e domenica 28 il Parco Cittadino di Carini.

L’obiettivo è valorizzare le eccellenze siciliane in uno dei prodotti più rappresentativi del made in Italy. Sarà l’occasione per vedere all’opera le maestranze locali che si cimenteranno nella difficile arte della pizza sotto la guida degli esperti maestri pizzaioli Alex Sampino e Pino Vitrano. Un vero e proprio spettacolo di abilità e saper fare, con gli ingredienti tipici dell’isola sapientemente lavorati da mani esperte.

Protagonista assoluta sarà la farina, fornita dall’Azienda molitoria San Paolo di Siracusa, che con le sue moderne tecniche di molitura dona vita a impasti di altissima qualità. Le pizze presenteranno maturazioni differenziate che andranno dalle 24 alle 72 ore. Il condimento sarà preparato con una gustosissima salsa di pomodorini pachino dell’azienda Barresi, maturati alle pendici del lago di Piana degli Albanesi.

La mozzarella arriva dall’azienda Gambino di Carini, mentre i salumi sono forniti dalla pluripremiata salumeria Bilello di Camporeale. L’olio extravergine a crudo che condirà il tutto è di Nocellara del Belice della Cooperativa Sicily Food Belice Valley. Ad accompagnare il tutto la birra Semedorato, prodotta in provincia di Caltanissetta con orzo siciliano.

I protagonisti di “Pizza in piazza” saranno soprattutto i giovani studenti di Ted Formazione, che sotto l’occhio vigile dei maestri pizzaioli metteranno in pratica le conoscenze acquisite durante il corso, dando vita ad un vero e proprio show cooking a cielo aperto. Sarà interessante carpire i segreti del mestiere e apprendere preziosi consigli su come realizzare un’ottima pizza anche tra le mura domestiche.

“Siamo entusiasti di questa iniziativa – commentano Davide Morici e Giovanni Callea di Io Compro Siciliano – che intende valorizzare le tante eccellenze enogastronomiche del territorio siciliano. Useremo la pizza, simbolo della cucina italiana, come veicolo promozionale per i prodotti locali di nicchia”.

“Per noi è importante attivare i ragazzi in contesti reali – spiega Tony Marfia, direttore di Ted Formazione – dove possano mettere in pratica le competenze acquisite a scuola confrontandosi da subito con il mondo del lavoro”.

L’appuntamento quindi è per il 27 e 28 gennaio a Monreale e Carini per un weekend all’insegna del gusto, dei sapori e delle tradizioni siciliane racchiusi in un piatto semplice ma straordinario come la pizza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.