contatore free

Il Pioppo Futsal approda ufficialmente ai play-off! Nel frattempo il Merlo vola in alto e vince il campionato

Partita spettacolare quella andata in scena sabato al PalaCanino di Altofonte, protagonisti in assoluto i portieri delle due rose

0

Sabato pomeriggio al PalaCanino di Altofonte è andata in scena la ventunesima giornata del Campionato di Serie C2 tra il Pioppo Futsal e il Futsal Emiri. Ad avere la meglio dopo una partita molto combattuta sono stati i gialloverdi, che grazie ai 3 punti approdano ufficialmente ai play-off; nel caso in cui ci fossero stati più di 10 punti di distacco tra seconda e la quinta classificata non si sarebbe disputato il match tra le due sopracitate, ma con la vittoria di sabato i gialloverdi potranno dire la loro ai play-off.

 

Primo tempo che vede protagonisti i portieri di ambedue le squadre che si superano blindando le relative porte e portando la fine della prima metà di gioco sullo 0-0. Nel secondo tempo le squadre continuano a studiarsi, ma sono i gialloverdi a portarsi avanti sul risultato con il gol di Franco che raccoglie uno splendido pallone servito da Allegra. Passa poco e Sanzo distrugge il vantaggio dei gialloverdi con un missile terra-aria che gonfia la rete sotto l’incrocio dei pali. I gialloverdi tornano in vantaggio con il capitano capitano Peppe Ganci  e il palazzetto diventa una bolgia. Il 3-1 arriva poco dopo con un gol pazzesco di Di Simone che spara sotto l’incrocio dei pali una punizione dal limite perfetta. C’è poco tempo da giocare, ma il Futsal Emiri gioca con il portiere di movimento e trova il 3-2 a poco meno dello scadere.

 

I due portieri, Mazzola per il Pioppo Futsal e Rinicella per il Futsal Emiri, sono i protagonisti in assoluto della partita: hanno difeso le due porte in modo eccellente tenendo a galla le rispettive squadre in diverse occasioni prendendosi gli applausi di tutti i presenti al PalaCanino.

Nel frattempo il Merlo C5 si laurea campione del Campionato di Serie C2 e vola in C1 con una giornata in anticipo.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.