contatore free

Arcidiacono giura in Consiglio comunale, “Grandi progetti per Monreale”

Marco Intravaia eletto presidente e Antonella Giuliano vicepresidente. Sindaco Arcidiacono giura nella prima seduta dopo la convalida dei consiglieri

0

Nella prima seduta del Consiglio Comunale, dopo la convalida e il giuramento dei consiglieri, oggi pomeriggio nell’Aula consiliare “Biagio Giordano” a Monreale, Marco Intravaia è stato eletto presidente del Consiglio comunale con 22 voti su 24.

“Si rinnova la stessa emozione di cinque anni fa – ha dichiarato il neo presidente Intravaia – per me è l’onore più grande diventare presidente del consiglio di una grande e prestigiosa città come Monreale, pur avendo il ruolo di deputato regionale. Ringrazio chi mi ha votato e chi per motivi non lo ha fatto. Da tutti mi aspetto sostegno così come è stato fino ad ora. Ringrazio il sindaco Alberto Arcidiacono e saluto tutte le autorità e dipendenti comunali. Il futuro si costruisce con le nostre azioni e da oggi siamo pronti ad iniziare una nuova sfida”.

A seguire si è proceduto con l’elezione della vicepresidente Antonella Giuliano, che ha conquistato 22 voti su 24. “Un ringraziamento – ha aggiunto Giuliano – ai cittadini monrealesi e alla mia squadra politica. Il mio impegno sarà volto a garantire uno sviluppo sociale, economico e culturale del nostro territorio, tenendo alto il confronto politico nell’interesse della nostra comunità”.

Dopo la votazione del presidente e del vicepresidente, i lavori del Consiglio guidati dal segretario generale Giovanni Impastato si sono conclusi con il giuramento del sindaco Alberto Arcidiacono, che ha ringraziato la squadra che ha lavorato con lui nel suo primo mandato e la nuova giunta.

“Abbiamo il dovere sacro di governare la nostra città – ha detto il sindaco Arcidiacono – e lo faremo con grandi progetti. È davvero emozionante vedere tanti di voi oggi qui e sono certo che insieme faremo grandi cose”.

Il primo cittadino, infine, ha ringraziato, inoltre, il dirigente Pietro Bevilacqua che con la sua squadra di lavoro è riuscito a far uscire il Comune di Monreale dal dissesto e a risanare le casse comunali, l’architetto Pietro Albanese che guida una parte dell’ufficio tecnico, l’ingegnere capo Maurizio Busacca e il comandante della Polizia municipale Luigi Marulli.

Continua a leggere le notizie di MonrealeLive, segui la nostra pagina Facebooke iscriviti alnostro canale
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.