Il duo monrealese Ferreri-Sarrica in gara alla Targa Florio con la mitica Fiat 850 Special

0

Monreale, 24 aprile – Sono carichi, non vedono l’ora che la gara abbia inizio e vogliono continuare a portare in alto il nome di Monreale. Dopo tre anni di pausa, lontani dall’odore di benzina, di gomma, di asfalto, tornano in pista Francesco Ferreri e Francesco Paolo Sarrica, della Start Scuderia Automobilistica, e decidono di farlo in una delle competizioni automobilistiche più prestigiose e antiche d’Italia, la Targa Florio che proprio quest’anno taglia un traguardo memorabile: il centesimo anniversario.

6-premiazione-32Ferreri e Sarrica parteciperanno per l’ottava volta con l’automobile di sempre, la mitica e affidabile Fiat 850, e con l’equipaggio di sempre alla Targa Florio Historic Rally, il terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally Autostoriche. Il Rally rappresenta quasi uno stile di vita per i due sportivi monrealesi nonché la specialità preferita, la specialità con la quale hanno ricevuto in passato tantissime soddisfazioni e tanta fortuna.

Il pilota che guiderà la Fiat 850 tra gli affascinanti tornanti delle Madonie sarà Francesco Ferreri, classe 1969, che nella vita si occupa di un’azienda di autotrasporti. Sin da ragazzo Francesco inizia a coltivare la passione per i motori e per le competizioni intraprendendo la carriera agonistica a bordo di auto storiche come navigatore. Passa poi alla guida e decide di preparare la sua auto personale, una Fiat 850 Special Turismo di serie che ancora oggi conduce in gara insieme al fidato compagno di avventura nonché il navigatore che lo assisterà durante la Targa Florio, Francesco Paolo Sarrica.

Ferreri_Sarrica Historic Trapani 2012Innumerevoli sono le competizioni in cui Francesco Ferreri ha partecipato riempiendo la propria bacheca con un cospicuo numero di premi e targhe. Tra le sfide intraprese vi sono, solo per citarne alcune, il Rally delle Madonie, il Rally Conca d’Oro, il Rally del Golfo, il Trofeo Florio Campionato europeo, la Targa Florio Hystoric, il Campionato Siciliano di Rally, portando sempre la vettura all’arrivo con ottimi piazzamenti.

I primi rombi di motore della 100° edizione delle Targa Florio 2016 potranno essere ascoltati venerdì 6 maggio nel cuore di Palermo dinnanzi al Teatro Massimo in cui è prevista la presentazione delle vetture e lo start. Dopo il via subito il primo spettacolare impegno cronometrato all’interno di Collesano. La seconda giornata di gara a completamento della prima tappa sarà il giorno successivo, sabato 7 maggio, con due passaggi sulle prove “Lascari”, “Gratteri” e l’inedita “Pollina” ed a fine giornata di nuovo “Collesano”, in totale undici prove speciali nella prima tappa per 77,2 Km. Domenica 8 maggio sarà la volta della tappa finale per i concorrenti del Tricolore Autostoriche, che effettueranno due volte la PS “Campofelice di Roccella”, crono che comprende anche il passaggio all’interno del kartodromo di Lascari, poi un solo passaggio su “Piano Battaglia” e “Targa Florio 100”, che riporterà il passaggio dei concorrenti in gara dinnanzi le Tribune di Floriopoli alla volta di Cerda. La seconda tappa misurerà in totale 49 Km. Il traguardo sarà a Cefalù in Piazza Duomo con cerimonia del Podio al centro della piazza dopo più di 500 km di gara.

---FERRERI FRANCESCO (2011-11-20 HISTORIC RALLY) 0208

 

Rispondi