Affissi manifesti abusivi degli spettacoli della festa del Crocifisso, alcuni anche su una chiesa

0

Monreale, 26 aprile – Quei manifesti sono stati affissi senza le dovute autorizzazioni da parte degli uffici comunali, sono stati posti in spazi non idonei all’affissione e risultano essere quindi abusivi.

In seguito a diverse segnalazioni da parte dei lettori che denunciavano l’affissione di manifesti abusivi che pubblicizzano gli spettacoli previsti nel programma dei festeggiamenti del SS Crocifisso di Monreale in realtà abbiamo verificato la presenza di diversi cartelloni pubblicitari in luoghi dove è vietata l’affissione, addirittura alcuni di essi sono stati posti sulle mura della chiesa di Sant’Antonio di via Roma, altri sulle mura del Collegio di Maria in Piazzetta Vaglica e altri proprio davanti la caserma della polizia municipale in via Venero. Tutti i manifesti citati sono stati fotografati e sono visibili nella galleria fotografica allegata.

“I manifesti devono essere affissi negli appositi spazi – afferma a Filodiretto il comandante della polizia municipale monrealese Castrenze Ganci – Non possono essere posti in muri non autorizzati. Allerterò le pattuglie e farò documentare l’accaduto”.

Rispondi