Il fuoco non ferma le attività del Castellaccio. Due serate con canti, musica e degustazioni

0

Monreale, 6 luglio – Il fuoco dei giorni scorsi non ferma le attività di promozione e di valorizzazione del Castellaccio di Monreale. Il Club Alpino Siciliano, come negli anni precedenti, ha organizzato per il mese di luglio due serate che prevedono passeggiate ecologiche, canti dal vivo, percorsi enogastronomici con degustazioni di prodotti tipici locali.

Come detto le serate organizzate sono due, la prima il 9 luglio, la seconda invece il 14 luglio.

Il programma di entrambe le serate prevede il raduno ei partecipanti a Portella San Martino, lo spiazzale da cui inizia il sentiero per il Castellaccio dal quale peraltro inizierà la passeggiata verso l’imponente monumento che sovrasta Monreale. Alle 19.00 inizierà la passeggiata ecologica e all’arrivo si potranno degustare prodotti tipici locali, “pane cunsato” e sfincione.

Alle ore 21 del 9 luglio l’attore-narratore Ninni Motisi, insieme al cantante Matteo Orlando, al chitarrista Davide Polizzotto e al percussionista Salvatore Orlando metteranno in scena “Mediterraneo… Culla d’amuri”, un viaggio tra la storia e tradizione, miti e leggende legati al nostro mare.

Allo stesso orario del 14 luglio invece sarà presentato “Il festino al Castellaccio” Narrazioni suoni ed evocazioni a cura di Giancarlo Romeo alla chitarra, Ninni Motisi e Davide Polizzotto.

Per informazioni su costi ed adesioni è possibile chiamare il numero  333 493 5912 oppure il numero del Club Alpino Siciliano (091 581323 18.00/21.00 Giorni feriali).

Gli organizzatori consigliano l’utilizzo di scarpe da trekking e di munirsi di una torcia per la discesa notturna.

Rispondi