Manca l’allaccio, la strada per la Scuola media di Pioppo al buio. Lo Coco invia una direttiva agli uffici

0

Monreale, 4 settembre – Da circa 4 anni è stata inaugurata la scuola media di Pioppo ma non è stato ancora stato ultimato l’impianto di illuminazione della strada che giunge sino alla struttura scolastica; per poter funzionare, basterebbe soltanto un allaccio alla rete elettrica. Con l’imminente inizio del nuovo anno scolastico, l’assessore ai Servizi a rete monrealese Giuseppe Lo Coco, sta cercando di accelerare la risoluzione del problema ed ha inviato due direttive assessoriali, rispettivamente il 6 luglio e l’8 agosto, con le quali ha esortato gli uffici comunali ad attivare il più celermente possibile l’impianto di illuminazione prospicente la Scuola Media di Pioppo.

14202591_10208305654733992_7844229325646697584_n“L’attivazione dell’impianto di illuminazione pubblica – spiega l’assessore Lo Coco – è fondamentale per garantire la sicurezza sia degli studenti che frequentano il plesso anche negli orari pomeridiani, sia delle associazioni che fruiscono dei locali della palestra”.

Lo Coco dichiara di aver suggerito agli uffici comunali di richiedere all’Enel l’istallazione di un contatore elettrico, bypassando così la lunga trafila burocratica con l’ANAS, così da risolvere nel più breve tempo possibile la problematica. In seguito alla direttiva assessoriale, l’ufficio guidato dall’Architetto Cangemi ha informato l’assessore di aver creato un contatto con l’ENEL, dopo varie problematiche di comunicazione, al fine di velocizzare l’iter procedurale.
L’anno scolastico è agli sgoccioli e si spera che, in seguito all’intervento di Lo Coco, la strada che porta alla nuova scuola possa finalmente essere illuminata per garantire più sicurezza ai ragazzi che frequentano la struttura della frazione.

Rispondi