Pericolo a Pioppo, siringhe e “sciogli eroina” dentro la scuola di via Polizzi. Allertati carabinieri e sindaco

"Esortiamo le famiglie a parlare e vigilare con i ragazzini che frequentano il baglio"

0

Monreale, 4 giugno 2017 – Dentro la scuola materna abbandonata di via Polizzi a Pioppo, c’è un serio pericolo per la sicurezza e l’incolumità pubblica. A denunciarlo sono i membri del Comitato Pioppo Comune che hanno ricevuto diverse segnalazioni da parte di numerosi bambini del luogo. All’interno del plesso chiuso infatti sono state ritrovati diversi aghi e siringhe.

“In questi giorni – afferma il Comitato in una nota diffusa sui social – ci sono arrivate diverse segnalazioni da parte di diversi bambini sulla presenza di aghi e siringhe all’interno della scuola materna di Via Polizzi. Abbiamo verificato e purtroppo abbiamo trovato non solo aghi usati e siringhe ma anche fazzoletti pieni di sangue, boccette di metadone e “sciogli eroina artigianali” il tutto tra feci umane e rifiuti”.

Il Comitato in seguito alle segnalazioni e alla successiva verifica ha anche allertato l’amministrazione comunale e i Carabinieri di Pioppo che in queste ore insieme alla Polizia Municipale hanno effettuato un primo sopralluogo.

“L’area dovrebbe essere presto bonificata – affermano dal Comitato – ed in questo senso chiediamo all’amministrazione comunale un intervento tempestivo per questioni di pubblica igiene e sicurezza”.

Infine un monito per le famiglie di Pioppo: “Esortiamo le famiglie a parlare e vigilare con i ragazzini che frequentano il baglio, spiegare loro la gravità del fatto e vietargli di entrare all’asilo (dove spesso vanno a giocare a pallone e nascondino) e alle famiglie dei ragazzi più grandi di vigilare con molta attenzione i propri figli”.

 

Rispondi