Sancipirellese e monrealese candidata al Senato con il M5S, è Cinzia Leone

0

Monreale, 22 gennaio 2018 – Una laurea in Economia e Finanza, una candidatura a sindaco alle spalle e tre anni di attivismo nel Movimento 5 Stelle. È Cinzia Leone, ufficialmente candidata a rivestire la carica di Senatore della Repubblica nel collegio Sicilia 1. Ad annunciarlo è stata la stessa Leone che ha affidato alle pagine di Facebook la propria soddisfazione per un traguardo giunto grazie a centinaia di preferenze. Il responso arriva dal sistema Rousseau attraverso il quale attivisti e simpatizzanti del movimento di Beppe Grillo hanno eletto Cinzia Leone nel corso delle Parlamentarie.

Cinzia Leone, che risiede nella frazione monrealese di Villaciambra, è stata la candidata sindaco di San Cipirello del MoVimento 5 Stelle durante le scorse elezioni amministrative, ottenendo il 9,2% delle preferenze. «La candidatura a sindaco è stata un’esperienza bella e costruttiva –  racconta Cincia Leone a Filodiretto -. In paese abbiamo fatto attivismo, siamo entrati dentro alle amministrazioni eseguendo una serie di accessi agli atti, abbiamo fatto guerrilla gardening, abbiamo segnalato le discariche del territorio, abbiamo lavorato con il supporto del deputato ARS Giampiero Trizzino».

Per la neo candidata al Senato il Movimento 5 Stelle «può dare un contributo massiccio al cambiamento, può far cambiare le condizioni di fallimento a cui ci ha portato questa politica».  «L’onesta, la correttezza, la trasparenza – dice Cinzia Leone – sono tutti valori che ho riscontrato nei portavoce e nella mia squadra e nelle stesse persone che mi hanno supportato fino ad oggi che sono candidata al Parlamento. Si lavora come attivisti in sinergia per riacquistare quella dignità che fino ad ora è stata calpestata non solo a livello locale». Nell’ottica di un trionfo del movimento di Beppe Grillo, essendosi piazzata terza nel listino bloccato grazie all’alternanza di genere, Cinzia Leone ha delle grosse possibilità di occupare uno scranno di Palazzo Madama.

Per quanto riguarda i candidati alla Camera dei Deputati, nel collegio che unisce Trapani-Marsala, Monreale e Bagheria (Sicilia 1 – 02) capolista è Antonio Lombardo, a seguire Caterina Licatini, Davide Aiello e Chiara Di Benedetto. A Senato nel collegio Sicilia 1 i candidati sono Vincenzo Santangelo (uscente), Antonella Campagna, Alberto Samonà e, come detto, Cinzia Leone.

Rispondi