HomeChiesaL'arcivescovo di Monreale a...

L’arcivescovo di Monreale a scolari di Ted Formazione. «Un mestiere per il vostro futuro»

Monreale, 1 marzo 2018 – «Studiate con impegno perché è fondamentale per affrontare la vita ed imparate un mestiere che possa garantirvi un futuro». È l’esortazione che l’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi ha avanzato agli studenti del centro di formazione professionale Ted Formazione di Monreale. Questa mattina il vescovo si è recato in visita presso la sede monrealese dell’istituto di formazione professionale di via Baronio Manfredi, all’interno del complesso della Casa del sorriso, proseguendo le attività di visita pastorale all’interno della diocesi di Monreale. Pennisi, che è anche vescovo delegato per l’istruzione in Sicilia, nei giorni scorsi ha già fatto visita alle altre realtà scolastiche del territorio, scuole materne, medie e superiori.

«La scuola – ha detto il vescovo di Monreale ai ragazzi dopo aver fatto visita alle aule ed ai laboratori – deve adattarsi alle richieste degli studenti. La scuola deve riuscire a valorizzare le vostre capacità manuali». Pennisi ha poi esortato i ragazzi all’impegno e allo studio. «I ragazzi che frequentano gli istituti professionali – ha proseguito – non devono sentirsi studenti di serie b ma studenti orgogliosi d’intraprendere un’esperienza che aiuta loro a conoscere la realtà del lavoro, a fare amicizie e, soprattutto, a prepararsi per entrare nel mondo del lavoro imparando un mestiere».

La scuola che insegna un mestiere è per l’arcivescovo monrealese un’opportunità per potersi garantire un futuro. «Altre scuole non riescono a garantire questa opportunità – ha concluso – ma ciò richiede impegno e l’impegno dei formatori. Serve inoltre, umanità e professionalità». Il prelato ha infine risposto ad alcune domande poste dagli studenti del centro di formazione e ha ascoltato diverse considerazioni dei ragazzi che all’interno delle sedi di Ted formazione imparano i mestieri di cuoco, pasticcere, acconciatore, estetista.

Ultime News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altro dall'autore

Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

PIOPPO - Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati...

Lutto a Monreale, si è spento Giovanni Di Verde

MONREALE - Apprendiamo oggi con enorme tristezza della morte di Giovanni...

Mucche libere a San Martino, mamma e figlioletto rischiano l’incidente

Da qualche giorno sui social viene segnalata la presenza di una...

Ufficiale da lunedì la Sicilia entra in zona arancione

Ormai è ufficiale, la Sicilia da lunedì entrerà in zona arancione....

Approfondimenti

Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

PIOPPO - Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati da una forte puzza di bruciato sono usciti dalle proprie abitazioni. Davanti alle loro porte, durante la notte, qualche ragazzo ha bruciato una modesta quantità di rifiuti di vario genere, a pochissimi metri dalle porte. Non un...

Lutto a Monreale, si è spento Giovanni Di Verde

MONREALE - Apprendiamo oggi con enorme tristezza della morte di Giovanni Di Verde, 86 anni e storico rivenditore di auto. Di verde è venuto a mancare ieri sera verso le 19:90. Lascia la moglie e tre figli maschi, tra cui il consigliere comunale Giuseppe di Verde. I funerali...

Mucche libere a San Martino, mamma e figlioletto rischiano l’incidente

Da qualche giorno sui social viene segnalata la presenza di una mandria di mucche. Poche ore fa si aggiravano nei pressi della via SP 57, rendendo difficile agli automobilisti passare senza colpirle. Adesso, nei gruppi facebook, sono aumentate le lamentele. A seguire riportiamo il messaggio di una cittadina, che...

Ufficiale da lunedì la Sicilia entra in zona arancione

Ormai è ufficiale, la Sicilia da lunedì entrerà in zona arancione. Dopo essere stati d'esempio per l'Italia intera, quando, durante il primo lockdown e l'esodo degli studenti siciliani scappati dal nord, siamo riusciti a tamponare una situazione d'emergenza che si prospettava più che drastica. Adesso la situazione sembra...

Monreale si sveglia col maltempo e con la nebbia

MONREALE - Da questa notte una leggera pioggia imperversa sulla città normanna e non sembra voler smettere. Le condizioni climatiche in tutta la provincia di Palermo sono visibilmente peggiorate nelle ultime ore, ma - già da domani - dovrebbe esserci un repentino ritorno al clima mite, con...

Niente acqua potabile a San Martino delle Scale

A seguito di verifica effettuata dall’Asp di Palermo, è stata riscontrata la non conformità dei parametri dell’acqua imposti per legge a San Martino delle Scale nel tratto che va da Piazza Reale a Portella Maglietta .Per tale motivo il sindaco Alberto Arcidiacono a scopo precauzionale e per...