Riprende la raccolta dei rifiuti e la New System assume tutti gli ex lavoratori

0

MONREALE – Riparte il servizio di raccolta e spazzamento dei rifiuti a Monreale che sarà garantito dalla New System Services di Marsala. E c’è anche una buona notizia per i lavoratori.

La nuova ditta ha proceduto all’assunzione non solo di tutti dipendenti della F. Mirto ma anche degli ex lavoratori Tech ed ex Ato Pa2, che erano rimasti fuori a causa del mancato rispetto della clausola sociale da parte della società sancipirellese. L’impasse sarebbe stata superata anche per quella decina di lavoratori che si trovavano in una situazione pendente a causa del possesso di precedenti penali. Anche per questa categoria di lavoratori arriva la firma sul contratto. La notizia è stata confermata dall’assessore ai rifiuti Totò Grippi.

Intanto la raccolta, che ha subito uno stop a causa del cambio di società, dovrebbe entrare a regime nel giro di qualche giorno. «Al momento il servizio procede a rilento – afferma Grippi a Filodiretto -. La ditta sta provvedendo a completare il parco dei mezzi necessari». I dipendenti vengono occupati in due turni in attesa della messa a disposizione del 100% dei mezzi che necessitano per garantire il servizio.

In seguito alla seconda interdittiva antimafia inflitta dalla prefettura alla F. Mirto l’amministrazione monrealese ha deciso di affidare la gestione del servizio alla ditta che era arrivata seconda nel corso della precedente gara d’appalto. «Da lunedì andremo a regime – continua l’assessore monrelese -. Si tratta di una ditta seria. Da Borgetto e da Corleone, dove opera la New System, giungono buoni giudizi. Ha un parco macchine nuovo ed efficiente».

Rispondi