Due casi sospetti Covid-19 a Pioppo, atteso l’esito dei tamponi

Riguardano due persone che hanno eseguito il test presso un laboratorio analisi privato

0

Ancora casi sospetti di Coronavirus e ancora nella frazione di Pioppo ma la cautela al momento è d’obbligo e non è necessario creare allarmismi inutili.

Sono almeno due i casi sospetti di contagio nelle frazione monrealese, che riguardano due persone che hanno eseguito il test presso un laboratorio analisi privato. Il test, da quello che apprende MonrealeToday, avrebbe dato esito positivo. Adesso i due “possibili” positivi dovranno essere sottoposti ai tamponi ufficiali, almeno due, con i quali dovrà essere accertata la positività o meno. Al momento, dunque, si tratta solo di casi sospetti. Nel corso delle prossime ore il sindaco di Monreale sarà informato dalle autorità sanitarie e darà ulteriori aggiornamenti. Alberto Arcidiacono contattato dalla redazione ha confermato i casi sospetti e assicura che la situazione è sotto controllo.

Non si tratta comunque di casi riferibili alla persona risultata positiva nella frazione nei giorni scorsi. Si tratta di una donna in gravidanza che aveva eseguito il tampone prima di accedere in un ospedale di Palermo per alcune visite di controllo. Dopo la scoperta delle positività della donna, l’Asp ha avviato i protocolli previsti in caso di tampone positivo. Sono stati rintracciati tutti i familiari e tutte le persone che sono entrate in contatto con la stessa. Nessun nuovo contagio però è stato scoperto, tutti i tamponi, infatti, hanno dato esito negativo.

SEGUI MONREALE TODAY SU FACEBOOK

 

Rispondi