Tre anziani positivi in clinica a Partinico, 18 in isolamento

Per il paziente di San Giuseppe Jato, in particolare, è necessario il trasferimento all'ospedale Civico di Palermo

0

Tre casi di Coronavirus all’interno della Casa di Cura Igea di Partinico hanno comportato l’esecuzione di tamponi a tappeto su tutti i pazienti e sul personale dipendente. Sono tre gli anziani risultati positivi all’interno della struttura sanitaria. Si tratta di pazienti provenienti da San Giuseppe Jato, San Cipirello e Borgetto.

Per il paziente di San Giuseppe Jato, in particolare, è necessario il trasferimento all’ospedale Civico di Palermo.
L’Asp ha attivato i protocolli del caso, già predisposto tutti i tamponi per gli assistiti e ci sono già 18 pazienti in isolamento.

La notizia è stata resa nota dalla direzione della clinica tramite una nota. “Si informa la gentile utenza che da oggi la casa di cura Igea ha sospeso ogni attività, sia ambulatoriale che di ricovero in seguito ai risultati della regolare attività di screening. Sono state immediatamente messe in atto tutte le procedure di contrasto e contenimento della diffusione del virus SARS-COV-2 con la conseguente sospensione dei ricoveri e delle attività ambulatoriali al fine di proteggere tutti gli utenti. Sarà nostra cura tenervi informati sulle successive azioni.

Rispondi