Monreale, Alessandro Balsano dell’Officina del Fitness: “Torneremo alla normalità, mai arrendersi”

"A 8 mesi dal lockdown ci troviamo di nuovo al punto di partenza"

0

Da 11 anni Alessandro si occupa di diffondere la cultura dello sport e del benessere fisico a Monreale. Alessandro Balsano è il titolare della palestra monrealese “Officina del Fitness” di via Venero, a Villa Elisa. La palestra ad oggi è chiusa dopo le imposizioni del governo nazionale. Il “coach”, come tutti chiamano Alessandro, ha voluto inviare un messaggio ai propri associati, non un messaggio polemico ma una riflessione sull’attuale stato d’animo dei titolari di palestre e centri sportivi, che hanno dovuto interrompere le attività con grave danno economico.

“Ci occupiamo di dare salute, benessere fisico e mentale – ci dice Alessandro -. Lo sport restituisce fiducia in sé stessi. Quando corpo e mente stanno bene, di conseguenza aumentano anche le difese immunitarie. Oggi mi sento a lutto perché questa concezione non è stata considerata. A 8 mesi dal lockdown ci troviamo di nuovo al punto di partenza. Siamo di nuovo chiusi con il malcontento di tutti i ragazzi che si trovano di nuovo ad affrontare un altro pit-stop”.

Alessandro si unisce al coro delle migliaia di istruttori fermati dal Dpcm. “Abbiamo subito tanto e il malcontento dei professionisti del benessere è alto – dice con amarezza -. Nonostante l’adeguamento alle normative anti-Covid e la cosiddetta “settimana di prova”, la chiusura è stata decisa lo stesso dal Governo nazionale”.

LEGGI ANCHE:
La Targa Florio a Monreale, da San Martino alla Piazza sfrecceranno 104 auto storiche

Ma Alessandro oggi vuole ringraziare tutti gli associati della “Officina del Fitness”. “Grazie per la pazienza e per il buonsenso che avete avuto affrontando prenotazioni, entrate contingentate, sanificazioni continue degli attrezzi e dei locali. Grazie a chi mi è stato vicino, i messaggi di solidarietà che ricevo mi danno coraggio e dico a tutti di non scoraggiarci, speriamo che presto potremmo tornare alla normalità. Non arrendiamoci”.

LEGGI ANCHE:
A Monreale arriva la monarchia, nozze al Duomo tra Don Jaime di Borbone e Lady Charlotte
SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.