Covid-19, 56 attuali positivi e 2 ricoverati: presto a Monreale screening di massa

Attivato a Monreale un ufficio che comunica con gli attuali positivi al Covid-19

0

Sono attualmente 56 i concittadini colpiti dal Covid-19 a Monreale, lo ha confermato il sindaco Alberto Arcidiacono non corso di un’intervista che ci ha concesso questa mattia. Vedi il video in fondo all’articolo.

Ma non sono i numeri che interessano. Piuttosto è lo stato di salute dei positivi che interessa all’amministrazione comunale. Al momento, secondo i dati in mano all’amministrazione, circa il 65% dei positivi, che hanno comunicato l’esito del tampone al sindaco, è asintomatico. La restante percentuale presenta sintomi non gravi. Sono due, secondo i dati a disposizione, i cittadini ricoverati in ospedale. Non sarebbero comunque in gravi condizioni.

“Ci preoccupiamo dello stato di salute dei cittadini – ha detto Arcidiacono – e monitoriamo la situazione per capire se ci sono cittadini in difficoltà e che necessitano di supporto. In tal senso abbiamo creato un ufficio che si occupi di rapporti con le persone che attraversano questo brutto periodo”

Con il primo cittadino abbiamo anche affrontato il tema dei buoni spesa in erogazione in questi giorni e dei fondi stanziati da Stato e Regione. I primi ancora non sono stati erogati del tutto. Un altro argomento trattato nell’intervista ad Arcidiacono è stato quello degli screening di massa ai cittadini. Anche a Monreale nei prossimi giorni sarà attivata una campagna di screening sulla popolazione al fine di trovare quanti più positivi possibili. L’amministrazione, ha sottolineato Arcidiacono, in collaborazione con l’Asp, ha individuato già l’area in cui saranno eseguiti i test in modalità drive-in, lo stesso metodo utilizzato al momento alla Fiera del Mediterraneo.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.