HomePoliticaMonreale, l'amministrazione dà il...

Monreale, l’amministrazione dà il via all’allargamento del Cimitero comunale

L’amministrazione comunale presieduta dal sindaco Alberto Arcidiacono avvierà un corposo progetto che prevede opere di allargamento del Cimitero comunale monumentale con la costruzione di nuovi loculi oltre lavori di manutenzione straordinaria. Si tratta di un’operazione portata avanti dall’assessore al Bilancio, Luigi D’Eliseo, e dall’assessore ai Servizi Cimiteriali, Geppino Pupella.

Una buona notizia per il Comune di Monreale che da anni attraversa una grave carenza di posti al cimitero con il conseguente sovraffollamento di bare in attesa di una giusta sistemazione, ferme al deposito. L’operazione è possibile grazie alla legge 160 del 27 dicembre 2019, che prevede lo stanziamento di fondi ai comuni, per ciascuno degli anni dal 2020 al 2023, per l’attuazione di investimenti nel settore delle infrastrutture sociali. In particolare, i contributi assegnati a Monreale per gli anni dal 2020 al 202, ammontano nel complesso a 225mila euro. Saranno erogati circa 56mila euro all’anno, per ogni anno dal 2020 al 2024.

Il prossimo passo sarà la progettazione dei nuovi loculi, che sarebbe già stata prospettata dagli uffici comunali e la presentazione del piano di lottizzazione al Consiglio Comunale di Monreale, con il quale si potrà dare il via alle opere.

Grazie alla proposta dei due assessori monrealesi D’Eliseo e Pupella, la giunta ha approvato un atto di indirizzo con la quale vengono destinati i fondi disponibili alla realizzazione di opere riguardanti la riqualificazione e il miglioramento della fruizione del cimitero comunale monumentale, da attuarsi sia attraverso la costruzione di nuovi loculi, sia con interventi manutentivi di carattere ordinario e straordinario. L’Amministrazione comunale si è anche riservata di procedere, con le somme rimanenti, con successivo atto in merito alla destinazione delle risorse derivanti dai contributi statali riferiti agli esercizi 2022 e 2023, già stanziati a beneficio del Comune normanno.

Ultime News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altro dall'autore

Contagi Covid a Pioppo, niente lezioni per sanificazione

Lezioni sospese per domani, 23 gannaio per gli studenti della scuola...

Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

PIOPPO - Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati...

Lutto a Monreale, si è spento Giovanni Di Verde

MONREALE - Apprendiamo oggi con enorme tristezza della morte di Giovanni...

Mucche libere a San Martino, mamma e figlioletto rischiano l’incidente

Da qualche giorno sui social viene segnalata la presenza di una...

Approfondimenti

Contagi Covid a Pioppo, niente lezioni per sanificazione

Lezioni sospese per domani, 23 gannaio per gli studenti della scuola Margherita di Navarra di Pioppo. L'istituto scolastico lo ha appena annunciato tramite una comunicazione ufficiale nel proprio sito che, visti i diversi casi di positività che sono stati accertati negli ultimi giorni. "Si comunica che in...

Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

PIOPPO - Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati da una forte puzza di bruciato sono usciti dalle proprie abitazioni. Davanti alle loro porte, durante la notte, qualche ragazzo ha bruciato una modesta quantità di rifiuti di vario genere, a pochissimi metri dalle porte. Non un...

Lutto a Monreale, si è spento Giovanni Di Verde

MONREALE - Apprendiamo oggi con enorme tristezza della morte di Giovanni Di Verde, 86 anni e storico rivenditore di auto. Di verde è venuto a mancare ieri sera verso le 19:90. Lascia la moglie e tre figli maschi, tra cui il consigliere comunale Giuseppe di Verde. I funerali...

Mucche libere a San Martino, mamma e figlioletto rischiano l’incidente

Da qualche giorno sui social viene segnalata la presenza di una mandria di mucche. Poche ore fa si aggiravano nei pressi della via SP 57, rendendo difficile agli automobilisti passare senza colpirle. Adesso, nei gruppi facebook, sono aumentate le lamentele. A seguire riportiamo il messaggio di una cittadina, che...

Ufficiale da lunedì la Sicilia entra in zona arancione

Ormai è ufficiale, la Sicilia da lunedì entrerà in zona arancione. Dopo essere stati d'esempio per l'Italia intera, quando, durante il primo lockdown e l'esodo degli studenti siciliani scappati dal nord, siamo riusciti a tamponare una situazione d'emergenza che si prospettava più che drastica. Adesso la situazione sembra...

Monreale si sveglia col maltempo e con la nebbia

MONREALE - Da questa notte una leggera pioggia imperversa sulla città normanna e non sembra voler smettere. Le condizioni climatiche in tutta la provincia di Palermo sono visibilmente peggiorate nelle ultime ore, ma - già da domani - dovrebbe esserci un repentino ritorno al clima mite, con...