Anno 2021 senza processione SS Crocifisso, “Esponiamolo sulla vara dal 24 aprile”

Giuseppe Li Causi lancia la proposta vista l'impossibilità causa restrizioni di portarlo in processione

0

Anche l’anno 2021 non vedrà il simulacro del SS Crocifisso di Monreale girare per le strade della città. Come ha confermato padre Giuseppe Salamone, rettore del Santuario del SS Crocifisso, è impossibile pensare ad una processione della Croce tanto cara ai monrealesi. Assembramenti e folla sarebbero inevitabili.

Tanti i cittadini dispiaciuti per la notizia. Per il secondo anno di seguito il SS Crocifisso resterà all’interno della sua casa ma, probabilmente, non mancheranno le messe e alcuni tradizionali appuntamenti che ogni anno anticipano solitamente la processione. Tra i monrealesi dispiaciuti per la mancata processione c’è Giuseppe Li Causi che ha anche voluto lanciare una proposta tramite MonrealeLive.

“In prossimità della festa del SS.Crocifisso che anche quest’anno non sarà possibile fare, vorrei proporre, dal 24 aprile al 3 maggio 2021, di esporre il nostro SS.Crocifisso sopra lo zoccolo della vara, sotto l’altare della chiesa”. Giuseppe Li Causi, storiografo e conoscitore delle tradizioni monrealesi, lancia quindi la proposta.

“Così i pellegrini in questo arco di tempo hanno la possibilità di fare visita al Crocifisso, come se fosse esposto all’esterno della chiesa, come succede ogni 3 maggio prima della partenza della processione. Infine il 3 maggio fare il pontificale con la presenza dell’arcivescovo e le autorità e dopo deporre il SS.Crocifisso di nuovo sull’altare. In sostanza sarebbe un modo di fare la festa al nostro protettore all’interno della chiesa stessa sempre con le dovute precauzioni”.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.