MonrealeLive.it
Giornale Online di Monreale

Monreale, Forza Italia chiede “Moderazione istituzionale” al presidente del Consiglio comunale

I consiglieri comunali di Forza Italia chiedono “moderazione istituzionale” al presidente del consiglio Comunale, Marco Intravaia. “Da, mesi assistiamo a interventi mediatici del Presidente del Consiglio comunale di Monreale che riprendono con identico contenuto comunicati stampa diffusi da altri rappresentanti politici su temi che riguardano il nostro territorio, a testimonianza di un impegno istituzionale e finalizzati a informare la nostra comunità su eventi e finanziamenti e programmazione d’investimenti per infrastrutture. Ribadire per puro scopo emulato notizie già rese pubbliche, significa sminuire il ruolo istituzionale della presidenza del Consiglio comunale”. A dichiararlo Mimmo Vittorino e Silvio Terzo.

“Era stata diffusa la notizia – aggiungono – che erano stati previsti fondi per i Comuni in difficoltà finanziarie per realizzare rifugi per animali. Ieri i media cittadini pubblicano un intervento del Presidente del Consiglio che riprende e rilancia la stessa identica notizia, e come tale priva di qualsiasi requisito di novità o d’interesse pubblico cittadino. Identica situazione – hanno ribadito i due esponenti azzurri – si è verificata oggi (ieri ndr) con oggetto il progetto di finanziamento del campo sportivo”.

“Nei giorni precedenti – proseguono i due consiglieri – avevamo appreso dagli organi di stampa cittadini che l’assessore regionale al Turismo Manlio Messina aveva assunto l’impegno di trasmettere il progetto alla Giunta e il Presidente Musumeci aveva assicurato che avrebbe inserito il progetto del Conca d’oro tra quelli in esame da parte della Giunta regionale, dopo, che gli assessorati avrebbero inviati i progetti di competenza. Con singolare sorpresa apprendiamo che il progetto del campo sportivo sarà finanziato, con tanto di dichiarazione del presidente del Consiglio che ribadisce quanto già diffuso nei giorni scorsi”.

“Comprendiamo – hanno evidenziato Vittorino e Terzo – la voglia di stare sui media locali, ma questo spirito di protagonismo ed emulazione, non si addice a chi è stato chiamato a rivestire la carica importante di Presidente il Consiglio comunale, ruolo che certamente non può né essere ridicolizzato ne, prestarsi a protagonismi incompatibili con una prestigiosa carica. Invitiamo il presidente del nostro Consiglio comunale a una maggiore moderazione istituzionale e, se proprio non riesce a contenere lo spirito emulativo a effetto ritardato, lo faccia come consigliere comunale o come uomo di partito”.

MonrealeLive ha chiesto una replica al presidente del Consiglio Comunale.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.