Monreale, la Tassa rifiuti rimborsata al 100% ai cittadini virtuosi: via al progetto Remunero

"L’obiettivo finale è la restituzione al cittadino del 100% della Tari"

0

Sconti e premi ai monrealesi che pagano la Tari, fanno la differenziata e non hanno ricevuto multe di carattere ambientale. Scatta il protocollo d’intesa “Smart and Green Reward” tra Comune di Monreale e società Remunero.
Così verranno garantiti premi agli utenti in regola con la Tassa rifiuti e ai cittadini virtuosi.

Fino al 100% della Tari rimborsata

In particolare, la premialità consiste in un credito pari a quanto dovuto annualmente per la Tari, versato a tutti gli utenti, sia famiglie che imprese. Basta rispettare tre parametri: essere in regola con il pagamento della Tari, aver conferito correttamente i rifiuti e non aver ricevuto multe di carattere ambientale.” L’obiettivo finale della Giunta Arcidiacono che oggi ha approvato la delibera, è la restituzione al cittadino del 100 per 100 della Tari”, si legge in una nota dell’amministrazione.

Il circuito Remunero

Si tratta di un accordo della durata di 5 anni che non comporta alcun onere per l’Amministrazione comunale e prevede l’adesione da parte dei contribuenti al circuito proposto da Remunero. L’adesione, spiega l’amministrazione, è volontaria e avviene nel pieno rispetto della privacy e dei dati personali.

Come funziona il progetto Remunero

Per ogni utente che si registra sulla piattaforma di Remunero viene aperto dalla Società stessa un conto corrente online e una carta per i pagamenti. L’importo può essere utilizzato solo all’interno del territorio comunale, per un massimale del 30% dell’acquisto effettuato, creando così un sistema di economia circolare. La proposta è stata voluta dal sindaco Arcidiacono in sinergia con l’assessore alle finanze Luigi D’Eliseo e all’Igiene Urbana Salvatore Grippi.

LEGGI ANCHE:
Non si muore solo di Covid, a Monreale giornata di prevenzione del cancro

Benefici anche per l’economia locale

“Questo protocollo d’intesa – spiegano – non modifica il contratto di servizio con la società che gestisce l’appalto di raccolta rifiuti e la restituzione dell’importo Tari di ciascun utente è a totale carico della società Remunero. Si può definire un sistema virtuoso, che ci consentirà di poter ottenere un recupero sull’evasione della tassa e un controllo puntuale sul corretto conferimento dei rifiuti, incentivando la sostenibilità ambientale. È un progetto che ci permette di salvaguardare le risorse ambientali conciliandoli con il benessere economico e la qualità della vita, attraverso un sistema di premialità riservato ai cittadini virtuosi”.

LEGGI ANCHE:
Monreale, è Carlo Mangiacavallo il giovane morto per arresto cardiaco
SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.