Schianto Cinquantina-600 a Monreale, un giovane in ospedale

L'incidente si è verificato questo pomeriggio in via Santa Liberata

0

Un giovanissimo ferito, trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale Ingrassia di Palermo, è il bilancio di un incidente stradale avvenuto questo pomeriggio a Monreale.

Una micro car, la cosiddetta Cinquantina, si è scontrata con una Fiat 500 in via Santa Liberata, a Monreale. Una strada abbastanza stretta che si trova nelle vicinanze della Circonvallazione di Monreale con vui fa incrocio.

Ad avere la peggio il giovane che si trovava alla guida della piccola auto. Il ragazzo è stato trasportato all’Ingrassia di Corso Calatafimi per essere sottoposto ad alcuni accertamenti clinici. Illesa, invece, la donna alla guida della 500, per lei solo un grande spavento.

Sul posto, per ricostruire la dinamica dell’incidente, è intervenuta una pattuglia del Corpi di Polizia Municipale di Monreale. I vigili urbani dovranno accertare le eventuali responsabilità del sinistro.

È il secondo incidente stradale avvenuto oggi a Monreale (LEGGI QUI LA NOTIZIA). La scorsa notte, lungo via Provinciale, a Pioppo, un giovane a bordo di una Fiat Panda si è schiantato contro un muro in cemento. Solo qualche lieve ferita per il ragazzo che ha anche urtato una vettura in sosta. I Carabinieri hanno sottoposto il giovane all’esame dell’alcol test.

Ma l’incidente più grave avvenuto in provincia di Palermo in queste ore è quello di Bisacquino. Un giovane di 30 anni ha perso la vita dopo che la sua auto si è ribaltata. Si tratta di Salvatore Frittola, 30 anni, originario di Corleone ma residente a Bisacquino. L’incidente è avvenuto alle 5 del mattino lungo la statale che porta a Bisacquino. Un dolore enorme per la comunità del piccolo centro del Palermitano.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.