Monreale, quattro giovani assaltano negozio in via Roma, un minore già arrestato

L'operazione dai Carabinieri dopo la repentina denuncia del titolare, gli altri tre giovani in corso d'identificazione

0

MONREALE – Un giovane minorenne è stato arrestato dai carabinieri di Monreale con l’accusa di furto aggravato. I militari sono sulle tracce di altri giovani complici, considerati responsabili del furto avvenuto all’interno di un negozio di via Roma, a Monreale.  Si tratta di una delle attività di distribuzione automatica di bevande.

L’episodio è legato a doppio filo agli ultimi eventi messi in risalto da MonrealeLive in questi giorni che parlano di scorribande, vandalismo e atti di bullismo nei confronti di anziani. Il minore fermato, infatti, è uno dei giovani che sono giunti ieri in caserma dopo i gravi fatti venuti fuori grazie ad alcuni video. Davanti ai militari aveva chiesto perdono alle vittime.

Il giovane questa volta però si è reso responsabile di furto aggravato assieme ad altri giovani, anch’essi minori e in corso d’identificazione. Vista la gravità del fatto, il reo è stato sottoposto a fermo e sarà condotto presso un centro di prima accoglienza di Palermo.

L’arresto è avvenuto dopo la denuncia repentina da parte del titolare dell’attività il quale, grazie alle immagini di videosorveglianza trasmesse in diretta, ha allertato i carabinieri che sono subito giunti sul luogo, beccando con le mani nel sacco il giovane. Gli altri tre minori sono in corso d’identificazione e i Carabinieri sarebbero già sulle loro tracce.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.