Dall’Ars 2 milioni di euro per assistenza ad alunni disabili, soddisfatto il consigliere Ignazio Davì

Ora la somma sarà ripartita dall'assessorato regionale alla Famiglia

0

Approvato dall’Assemblea Regionale l’emendamento del Partito democratico che assegna 2 milioni di euro per assistenza igienico personale ad alunni disabili. I fondi saranno destinati per monreale e per tutti gli altri Comuni siciliani.

Grazie all’emendamento presentato dal gruppo del Partito Democratico e approvato dall’assemblea regionale siciliana sono stati stanziati 2 milioni di euro per il servizio di assistenza igienico-personale agli alunni con disabilità delle scuole comunali dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado per l’anno 2021. Ora la somma sarà ripartita dall’assessorato regionale alla Famiglia.

Anche Monreale è stata protagonista di questo risultato grazie al lavoro del Consigliere comunale Ignazio Davì (Il Mosaico) che ha portato all’attenzione del gruppo parlamentare del Pd la situazione di forte disagio dei bambini e degli operatori del settore. Per il deputato Giuseppe Lupo, primo firmatario dell’emendamento, si tratta di uno “stanziamento che garantirà il diritto allo studio e rappresenta una ‘soluzione ponte‘ in vista di una riforma complessiva della materia per il miglioramento dell’assistenza agli alunni con disabilità”.

“A Monreale il Comune ha trovato con grande impegno delle somme per attivare il servizio da pochi giorni – dice Davì a cui sta molto a cuore l’argomento dopo diversi incontri tenuti con gli assistenti igienico personali -. Ora si va a normale a carattere regionale. La Regione distribuirà i fondi, si tratta di un atto epocale perché la norma permetterà una copertura importante per un settore delicato come quello dei bambini che soffrono di disabilità”.

SEGUICI SU FACEBOOK
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.