HomeArte e culturaA Monreale i fasti...

A Monreale i fasti del Gattopardo e dei Florio

Monreale piomba nella storia e all’epoca del Gattopardo e dei Florio. Oggi pomeriggio, si è conclusa la mostra/manifestazione intitolata “Indietro nel tempo 700,800, 900” organizzata dall’AUSER Circolo Biagio Giordano, l’Associazione Belle Epoque di Palermo ed il Circolo di Cultura Italia che ha nei propri locali ospitato la mostra. Simone Ferraro, Presidente dell’AVIS di Monreale, ha concesso i locali della propria Associazione per consentire il ricambio dei costumi degli attori partecipanti.

L’iniziativa aveva lo scopo di far rivivere attraverso i costumi ed i balli, l’epoca del Gattopardo ed il periodo dell’epoca dei Florio. Per la prima volta, e lo ha fatto proprio a Monreale, l’Associazione Belle Epoque, operativa da ben sei anni in tutto il territorio siciliano, nei locali del Circolo di Cultura Italia, ha allestito una mostra di costumi, ben 32, arricchiti di pizzi e merletti, ivi compreso un reparto relativo alla biancheria intima femminile usata nel tempo andato.

Stamattina, come nella giornata di ieri, in piazza Vittorio Emanuele, 24 ballerini partecipanti, in costume d’epoca, hanno entusiasmato il pubblico presente, accompagnati da un sottofondo musicale, intrattenendoli e rappresentando mazurche del Gattopardo, marcette, controdanze, una eccezionale quadriglia, e vari valzer.

Tra il pubblico molti turisti che hanno anche visitato la mostra ponendo domande pertinenti ai protagonisti e facendosi scattare foto in compagnia di essi.

“Ci auguriamo che simile spettacolo possa riproporsi nella prossima primavera al fine di far conoscere questa meravigliosa ed unica realtà al pubblico che a causa del maltempo non è riuscito a vederla”, dice il referente dell’Auser Biagio Cigno.

Ultime News

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Altro dall'autore

Contagi Covid a Pioppo, niente lezioni per sanificazione

Lezioni sospese per domani, 23 gannaio per gli studenti della scuola...

Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

PIOPPO - Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati...

Lutto a Monreale, si è spento Giovanni Di Verde

MONREALE - Apprendiamo oggi con enorme tristezza della morte di Giovanni...

Mucche libere a San Martino, mamma e figlioletto rischiano l’incidente

Da qualche giorno sui social viene segnalata la presenza di una...

Approfondimenti

Contagi Covid a Pioppo, niente lezioni per sanificazione

Lezioni sospese per domani, 23 gannaio per gli studenti della scuola Margherita di Navarra di Pioppo. L'istituto scolastico lo ha appena annunciato tramite una comunicazione ufficiale nel proprio sito che, visti i diversi casi di positività che sono stati accertati negli ultimi giorni. "Si comunica che in...

Vandali bruciano immondizia a Pioppo, protestano i cittadini

PIOPPO - Questa mattina alcuni cittadini della frazione di Pioppo, allertati da una forte puzza di bruciato sono usciti dalle proprie abitazioni. Davanti alle loro porte, durante la notte, qualche ragazzo ha bruciato una modesta quantità di rifiuti di vario genere, a pochissimi metri dalle porte. Non un...

Lutto a Monreale, si è spento Giovanni Di Verde

MONREALE - Apprendiamo oggi con enorme tristezza della morte di Giovanni Di Verde, 86 anni e storico rivenditore di auto. Di verde è venuto a mancare ieri sera verso le 19:90. Lascia la moglie e tre figli maschi, tra cui il consigliere comunale Giuseppe di Verde. I funerali...

Mucche libere a San Martino, mamma e figlioletto rischiano l’incidente

Da qualche giorno sui social viene segnalata la presenza di una mandria di mucche. Poche ore fa si aggiravano nei pressi della via SP 57, rendendo difficile agli automobilisti passare senza colpirle. Adesso, nei gruppi facebook, sono aumentate le lamentele. A seguire riportiamo il messaggio di una cittadina, che...

Ufficiale da lunedì la Sicilia entra in zona arancione

Ormai è ufficiale, la Sicilia da lunedì entrerà in zona arancione. Dopo essere stati d'esempio per l'Italia intera, quando, durante il primo lockdown e l'esodo degli studenti siciliani scappati dal nord, siamo riusciti a tamponare una situazione d'emergenza che si prospettava più che drastica. Adesso la situazione sembra...

Monreale si sveglia col maltempo e con la nebbia

MONREALE - Da questa notte una leggera pioggia imperversa sulla città normanna e non sembra voler smettere. Le condizioni climatiche in tutta la provincia di Palermo sono visibilmente peggiorate nelle ultime ore, ma - già da domani - dovrebbe esserci un repentino ritorno al clima mite, con...