Boom differenziata a Monreale, l’anno si chiude col 70%

0

MONREALE – A Monreale la raccolta differenziata tocca cifre record. Lo ha annunciato oggi l’assessore al ramo Grippi nel corso della conferenza stampa di fine anno.
Intanto a poche ore dall’anno nuovo, la ditta Ecolandia nella figura del rappresentante Fabio Adimino, ha fatto sapere che la raccolta dei rifiuti procederà normalmente se non per qualche variazione in occasione di Capodanno.

Il comune normanno chiude l’anno solare con un ottima percentuale di raccolta differenziata. Come annunciato oggi dall’assessore Grippi Monreale ha toccato più volte il 70%.

L’aumento del senso civico di molti cittadini ha fatto sì che la città diventasse sempre più pulita. L’installazione di una postazione mobile in piazza Basile ha reso la via Venero molto più pulita rispetto agli anni precedenti.

“Grazie agli operatori abbiamo fatto un buon lavoro – ha dichiarato Grippi questa mattina – abbiamo apportato correttivi soprattutto per quanto riguarda i condomini dove non veniva rispettato l’ordine cronologico del conferimento.

“Vi sono tre progetti presentati per incrementare il compostaggio – conclude l’assessore – a Monreale sorgerà un nuovo CRR e per questo stiamo preparando un progetto da presentare”.

“La raccolta porta a porta il primo gennaio 2022 avverrà solo per il vetro e le lattine, esclusivamente dalle 06:00 del mattino fino alle 11:00. Per la raccolta dell’umido invece, bisognerà aspettare fino al 3 gennaio. Sarà comunque possibile per tutti i cittadini usare la postazione mobile ubicata in via Esterna 22 nei pressi del Bivio Madonnina”. Questo si legge in un comunicato della Ecolandia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.